Get Adobe Flash player

Il Comune di Bologna ha incaricato il Prof. Avv. Luigi Balestra di procedere con un' azione civile finalizzata a ottenere un provvedimento di accertamento del corretto adempimento dell'onere, apposto alle donazioni Morandi, da parte del Comune. Il ricorso è stato depositato questa mattina presso il Tribunale di Bologna.
Tenuto conto delle contestazioni mosse alla decisione di dar vita al progetto di ricollocazione del Museo Morandi all'interno dell'ex Forno del Pane, con l'azione di accertamento promossa in data odierna il Comune di Bologna, nell'interesse generale della città e tenuto conto della rilevante progettualità su cui il Comune sta significativamente investendo nell'ambito dei musei civici e nella valorizzazione del patrimonio culturale della città, auspica di poter giungere in tempi brevi alla soluzione delle questioni giuridiche legate alle clausole della donazione Morandi e in particolare a quelle concernenti la collocazione del Museo.
L'accertamento definitivo dei termini della questione permetterà all'Amministrazione di iscrivere le azioni future in un quadro di certezza giuridica e di correttezza amministrativa.
La decisione di dare il via a questo procedimento si inserisce nella cornice programmatica definita nelle linee del Dup (Documento Unico di Programmazione) 2018-2020 del Comune di Bologna, in cui le azioni di valorizzazione della collezione Morandi trovano ampio spazio

Share

Cerchi un articolo?
Inserisci una parola chiave.
Risultato a fondo pagina.

 

QUIBOLOGNA.TV

CONTATORE

 VISITE TOTALI: 9.417.327 dal 1.1.17   record contatti 5 giugno 2016: 81.433 media 2016: 55.119