Get Adobe Flash player

Autostazione-Bologna-2.jpg

L’assemblea dei soci dell’Autostazione di Bologna ha approvato il bilancio 2017 con un utile netto d’esercizio di 118.416 euro e ricavi aumentati del 16,74% rispetto al 2016. La società è detenuta dal Comune di Bologna con 66,89% e dalla Città Metropolitana di Bologna con il 33,11%.

La gestione dell’Autostazione si conferma quindi positiva e consegna una prospettiva più che rosea per il futuro grazie agli investimenti fatti e a quelli che saranno attuati nei prossimi anni pari a circa 8 milioni di euro per riqualificare l’immobile.
In particolare la crescita del 9,53% delle corse nazionali e del 21,36% di quelle internazionali, anche per aver accolto le linee low cost del trasporto su gomma, tra il 2016 e il 2017 ha portato all’apertura 24 ore su 24, ad una movimentazione di circa 6 milioni di viaggiatori l’anno con medie giornaliere di circa 13 mila viaggiatori.
“Entro il 2018 partiranno i primi lavori sull’edificio – spiega il presidente dell’Autostrazione David Pierinelli – che ci consentiranno di avere nuovi servizi igienici, ristrutturare la sala d’attesa, l’area delle vendita tramite distributori automatici e gli uffici della società”

Share

Cerchi un articolo?
Inserisci una parola chiave.
Risultato a fondo pagina.

 

QUIBOLOGNA.TV

CONTATORE

 VISITE TOTALI: 8.843.878 dal 1.1.18   record contatti 5 giugno 2016: 81.433 media 2016: 53.008