Get Adobe Flash player

Fontana_del_Nettuno_con_recinzione_articolo.jpg

In occasione del concerto de Lo Stato Sociale in Piazza Maggiore, la fontana del Nettuno è stata circondata da una recinzione di protezione temporanea. La recinzione resterà montata per consentire le operazioni di manutenzione della vasca, previste a sei mesi dal termine dei lavori di restauro.
Nello scorso mese di maggio i tecnici dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro (ISCR) hanno analizzato diversi campioni prelevati da tutte le superfici. Le indagini hanno promosso il protettivo applicato sull'esterno della vasca, risultato efficace. Dall'analisi dell'acqua è stata rilevata la presenza di alghe, fenomeno normale in corrispondenza dell’aumento della temperatura. Considerato che l’acqua non è più trattata chimicamente con cloro, saranno utilizzati specifici prodotti idonei a combattere questo tipo di attacco biologico.
Se le condizioni meteorologiche lo permetteranno, la manutenzione programmata prevede la settimana prossima l’abbassamento del livello dell’acqua e la verifica sull’efficacia dei prodotti utilizzati per l’impermeabilizzazione della vasca, nonché l'applicazione localizzata di un nuovo strato protettivo. A questo seguirà la chiusura dell'acqua per 10 giorni per consentire l'applicazione del prodotto biocida e permettere la sua attivazione. I residui di questo prodotto verranno successivamente ripuliti, così come il guano di piccione, quindi verrà applicato un ulteriore strato protettivo che dovrà asciugarsi per alcuni giorni. Finita questa fase, nei primi giorni di luglio si procederà al riempimento della vasca e alla successiva accensione e regolazione dei getti. Solo al termine di questo percorso la recinzione sarà smontata

Share

Cerchi un articolo?
Inserisci una parola chiave.
Risultato a fondo pagina.

 

QUIBOLOGNA.TV

CONTATORE

 VISITE TOTALI: 2.311.054 dal 1.1.18   record contatti 5 giugno 2016: 81.433 media 2016: 53.008