A SAN LAZZARO ARRIVA L’ALBO DELLE BABY SITTER

0
388

Un corso di formazione e un “albo” di categoria per le baby sitter: sono gli strumenti messi in campo dal Comune di San Lazzaro per agevolare il rapporto tra le professioniste dell’infanzia e le famiglie del territorio.
E’ in partenza infatti il progetto realizzato dal Settore Scuola e la Cooperativa Cadiai, che
prevede un corso di formazione di 26 ore (delle quali 6 saranno dedicate agli interventi di
assistenza sanitaria di emergenza), al quale si aggiungeranno 10 ore di tirocinio e 4 supervisionate da un operatore. Al termine del corso, totalmente gratuito, verrà rilasciato un attestato di frequenza e gli iscritti e le iscritte potranno essere inseriti/e in un apposito elenco delle baby sitter di San Lazzaro, consultabile dalle famiglie.
Si tratta di un’opportunità di formazione per chi ama lavorare con i bambini e vuole essere
qualificato al meglio per farlo, ma anche di uno strumento in più per le famiglie sanlazzaresi che potranno scegliere un aiuto qualificato consultando l’elenco delle baby sitter accreditate.
All’interno dell’albo, inoltre saranno indicate anche le professioniste con formazione specifica sulla gestione delle disabilità e dei bisogni educativi speciali.
Per avere maggiori informazioni e/o iscriversi al corso di formazione (che partirà al raggiungimento di almeno 8 partecipanti) occorre inviare la propria candidatura all’indirizzo g.giorgi@cadiai.it oppure telefonare al numero 051-6256843 (presso il nido Cicogna) il lunedì dalle 10 alle 13, oppure al numero 051-6251968 (presso il nido Maria Trebbi) il martedì dalle 10 alle 13.
Il corso si volgerà da gennaio a giugno 2019 e i requisiti di accesso sono il diploma di scuola secondaria superiore o di un corso di formazione professionale in ambito educativo, di cura e sanitario, nonché l’assenza di precedenti nel casellario giudiziario.
Saranno valutate in sede di colloquio motivazionale anche eventuali esperienze professionali pregresse.