AGAINandAGAINandAGAINand al MAMbo

0
113

AGAINandAGAINandAGAINand è la collettiva, a cura di Lorenzo Balbi con l’assistenza curatoriale di Sabrina Samorì, che ha aperto la stagione espositiva 2020 del MAMbo. La Sala delle Ciminiere appare trasfigurata dalla presenza peculiare dei lavori di sette tra i più noti artisti contemporanei: Ed Atkins, Luca Francesconi, Apostolos Georgiou, Ragnar Kjartansson, Susan Philipsz, Cally Spooner, Apichatpong Weerasethakul.
La mostra si pone l’obiettivo di indagare il tema del loop, della ripetizione e della ciclicità nella contemporaneità, analizzandol o da diverse angolazioni attraverso le opere di artisti che hanno posto l’argomento al centro della propria ricerca. Il progetto espositivo si sviluppa seguendo diversi approcci: sociologico, filosofico, religioso, ecologico. Gli autori delle opere provengono da differenti parti del mondo e problematizzano il tema, mostrando come nell’arte sia oggi presente una riflessione sul tempo e sulle forme di conoscenza e di potere che da esso scaturiscono. Spaziando tra i diversi media – performance, video, scultura, pittura, fotografia e installazione – il progetto propone un percorso strutturato in ambienti immersivi, caratterizzati da intensità temporali differenti.
AGAINandAGAINandAGAINand è resa possibile grazie al prezioso supporto del main sponsor Gruppo Hera e del lo sponsor Gruppo Unipol. L’esposizione si realizza in co-progettazione con LAMINARIE ed è corredata da una pubblicazione Edizioni MAMbo, a cura di Caterina Molteni. Sponsor tecnico: Freak Andò.