Al Gallery16 serata sui Wilco con LET’S GO (SO WE CAN GET BACK) di Jeff Tweedy

0
30

Mercoledì 18 settembre a partire dalle 20,00 al Gallery16 in via Nazario Sauro 16/A a Bologna serata sui Wilco con LET’S GO (SO WE CAN GET BACK) di Jeff Tweedy (Sur edizioni). Sarà presente Lorenzo Medici, il traduttore del libro. Ne parlerà con Gianluca Morozzi, che dei Wilco è superfan. Bookshop in collaborazione con Trame.

Ci si trova al Gallery per una serata dedicata ai Wilco in tour in Italia.
L’occasione l’uscita dell’autobiografia di Jeff Tweedy, leader della storica band indie rock americana, un divertente e scorrevole romanzo di formazione, che ha come protagonista un ragazzo della provincia americana che realizza il suo sogno: diventare una rockstar!.

Let’s Go (So We Can Get Back) è l’autobiografia di una rockstar atipica. Jeff Tweedy è la voce (e la testa) dei Wilco, uno dei gruppi più rappresentativi dell’indie rock esploso tra gli anni Novanta e i Duemila; nato e cresciuto nel Midwest, incarna un ideale dimesso e vagamente romantico dell’artista di provincia, che guarda con divertita lontananza le lusinghe dello star-system, e lo mostra tanto nella postura che tiene sul palco e di fronte ai media quanto nella musica e nei testi che scrive. Le sue canzoni, che si nutrono in egual misura di malinconia e di ironia, di poesia e di nonsense, trovano un’eco in questo volume, selezionato da Rolling Stone e da Pitchfork come uno dei migliori libri di musica del 2018.

Un memoir disincantato e toccante, uno sguardo personalissimo su cosa significa essere una rockstar nell’era della morte del rock.

Jeff Tweedy (Belleville, Illinois, 1967) è un songwriter, cantante, produttore e polistrumentista americano. Salito alla ribalta tra la fine degli anni Ottanta e l’inizio dei Novanta con la formazione
alt country Uncle Tupelo, ha fondato nel 1994 il gruppo indie rock Wilco, con cui ha inciso dieci album ed è tuttora in attività. Tra i suoi dischi più famosi: No Depression (1990), Still Feel Gone
(1991), Being There (1996), Yankee Hotel Foxtrot (2001), A Ghost Is Born (2004, vincitore di un Grammy Award), Sky Blue Sky (2007). Vive a Chicago con la famiglia.