Al MAMbo presentazione opera di Alberto Tadiello “do ut do”

0
55

Il MAMbo è lieto di accogliere l’opera Inoculati di Alberto Tadiello, parte della biennale do ut do 2018-2019, nella propria collezione permanente. L’opera viene presentata al pubblico giovedì 19 dicembre 2019 alle h 18.30. Intervengono esponenti del mondo dell’arte, della cultura, delle istituzioni e delle imprese che si confronteranno sui temi legati alla responsabilità , sensibilità, etica ed estetica nel mondo dell’arte.

Relatori:
Eugenio Sidoli, presidente Philip Morris Italy
Roberto Grandi, presidente Istituzione Bologna Musei
Lorenzo Balbi, direttore artistico MAMbo
Alberto Tadiello, artista
Vera Negri Zamagni, Presidente dell’Associazione Amici della Fondazione Hospice Seràgnoli

Grazie alla disponibilità di numerosi artisti come Alberto Tadiello, do ut do concretizza un progetto charity di grande valenza culturale dedicato al mondo dell’arte, finalizzato a sostenere le attività di assistenza, formazione e ricerca della Fondazione Hospice MT. Chiantore Seragnoli a cui sono devoluti i fondi raccolti.
L’ingresso dell’opera di Tadiello nelle collezioni del MAMbo si inserisce nel solco di un’indagine sulle più recenti ricerche dell’arte contemporanea internazionale, con particolare riferimento all’arte italiana e alle espressioni delle ultime generazioni di artisti. Da sempre gli sforzi dell’Istituzione Bologna Musei | MAMbo (e in precedenza della Galleria d’Arte Moderna di Bologna) vanno in questa direzione.