Anche San Lazzaro festeggia i 100 anni di Gianni Rodari

0
374

In occasione del centenario dalla nascita di Gianni Rodari anche il Comune di San Lazzaro partecipa ai festeggiamenti, aderendo alla campagna 100GianniRodari promossa da Edizioni EL, Einaudi Ragazzi ed Emme Edizioni, e che prevede un ricco programma di eventi, letture e attività scolastiche in varie città d’Italia.

A San Lazzaro la festa inizierà l’1 febbraio in Mediateca con la mostra “Il favoloso Gianni – Antologia murale in 21 pannelli”, che ripropone opere realizzate negli anni ‘80 dal Coordinamento Genitori Democratici, accompagnate dai testi di Gianni Rodari e dai disegni di Paola Rodari. La mostra rimarrà aperta al pubblico per tutto il mese di febbraio.

Tanti gli appuntamenti per i più piccoli, ispirati dal genio e dalla meraviglia che Rodari ha saputo infondere in ogni sua opera. Si va dagli spettacoli di marionette alle letture, dai laboratori di cucina creativa alle proiezioni di film, in un percorso che coniuga lettura, gioco e soprattutto l’inconfondibile fantasia dell’infanzia.

“Gli eventi dedicati a Gianni Rodari proseguiranno durante tutto il 2020 – aggiunge l’assessore alla Cultura del Comune di San Lazzaro, Juri Guidi – e culmineranno con un incontro conclusivo aperto a tutta la cittadinanza che si terrà a ottobre. Con questo ricco programma di eventi, incontri e laboratori, che va ad aggiungersi al cartellone nazionale, abbiamo voluto celebrare Rodari come autore e intellettuale a tutto tondo, che partendo dalla letteratura per infanzia è diventato un punto di riferimento importante per la Cultura italiana”.

Di seguito il programma degli eventi che si terranno in Mediateca (via Caselle 22) a San Lazzaro:

“Marionetta in libertà”
Domenica 2 febbraio ore 17.00, a cura di Teatrino due pollici
Per bambini e bambine dai 5 anni. Gratuito
Spettacolo di marionette sagome e narrazione, ispirato ai racconti, filastrocche e fiabe di Gianni Rodari
Prenotazione obbligatoria allo 051.6228060. I bambini devono essere sempre accompagnati da un adulto.

“Storie golose”
Venerdì 7 febbraio dalle ore 17.00 alle ora 18:00, a cura di Mediateca Ragazzi
Per bambini e bambine dai 5 anni e genitori assieme. Gratuito
Letture ad alta voce e laboratorio di cucina creativa.

Leggiamo assieme alcuni brani de “La torta in cielo” ed altre storie di Gianni Rodari e poi…sorpresa!!Piccolo laboratorio di cucina. Ogni bambino deve portare un muffin o tortino monoporzione e lo decoreremo assieme.
Prenotazione obbligatoria allo 051.6228060 dal 1 \02.I bambini devono essere sempre accompagnati da un adulto.

“La freccia azzurra”
Sabato 8 febbraio ore 17.00, a cura di Mediateca Ragazzi
Per adulti e bambini. Gratuito
Proiezione del film “ La freccia azzurra” di Enzo D’ Alò tratto dal racconto di G. Rodari
I bambini devono essere sempre accompagnati da un adulto.

“Alice, Alice dove sei?”
Venerdì 14 febbraio dalle ore 17.00 alle ore 18.30, a cura di Mediateca Ragazzi
Per bambini e bambine dai 7 anni. Gratuito
Letture ad alta voce e laboratorio creativo di cucito.
Alice cade dappertutto e non si trova mai….ed allora a lavoro in laboratorio con ago e filo per la creazione e decorazione, con materiali di riciclo, di una maglietta( gentilmente donata da Jato group) con una tasca molto speciale, che accolga la piccola Alice.

“Nell’orto con Cipollino”
Venerdì 21 febbraio dalle ore 17.00 alle 18.30, a cura di Mediateca Ragazzi
Per bambini e bambine dai 5 anni. Gratuito
Lettura ad alta voce con laboratorio sensoriale e ludico.
Leggiamo assieme alcuni brani di “Le avventure di Cipollino”, poi giochiamo con i nostri sensi per scoprire il colorato e profumato mondo del nostro orto, alla ricerca di inaspettati sensazioni . Diamo vita a nuovi personaggi e realizziamo il nostro orto fantastico da portare a casa.
Prenotazione obbligatoria allo 051.6228060 dal31 \01. I bambini devono essere sempre accompagnati da un adulto.

“Cipollino”
Sabato 22 febbraio ore 17.00 a cura di Mediateca Ragazzi
Per adulti e bambini. Gratuito
Proiezione del film tratto dal racconto di G. Rodari, musica originale di Ed Bogas
I bambini devono essere sempre accompagnati da un adulto.

“Il mondo sottosopra”
Sabato 29 febbraio ore 17.00, a cura del Teatro dell’Argine
Per bambini e bambine dai 6 anni. Gratuito
Lettura animata
Due mamme vestite a pois ci portano a spasso nel fantastico mondo di Gianni Rodari. Tra storie, filastrocche, racconti con oggetti, pupazzi e un pizzico di circo, ci condurranno in un viaggio alla scoperta di situazioni incredibili, giochi di parole divertenti, magie inspiegabili che la penna di Rodari ha scritto per tutti noi.
Prenotazione obbligatoria allo 051.6228060 dal 22\02. I bambini devono essere sempre accompagnati da un adulto.

“C’era cinque volte Gianni Rodari (e forse anche di più) – Un percorso di intreccio tra vita, biografia e opere”
Sabato 18 aprile ore 15:30
Incontro su Gianni Rodari con Silvana Sola della Libreria Giannino Stoppani.
Per insegnanti, genitori, bibliotecari, educatori e tutti gli appassionati di libri per bambini.

A seguire inaugurazione della mostra “Una favola di pace per costruire il futuro” in collaborazione con Radio Fujiko e Crap – Comitato ricerche Associazione Pionieri
La mostra resterà aperta fino al 2 maggio

Gianni Rodari – Biografia

Gianni Rodari è nato a Omegna nel 1920. Dopo aver conseguito il diploma magistrale, per alcuni anni ha fatto l’insegnante. Al termine della Seconda guerra mondiale ha intrapreso la carriera giornalistica, che lo ha portato a collaborare con numerosi periodici, tra cui «L’Unità», il «Pioniere», «Paese Sera». A partire dagli anni Cinquanta ha iniziato a pubblicare anche le sue opere per l’infanzia, che hanno ottenuto fin da subito un enorme successo di pubblico e di critica. I suoi libri hanno avuto innumerevoli traduzioni e hanno meritato diversi riconoscimenti, fra cui, nel 1970, il prestigioso premio «Hans Christian Andersen», considerato il «Nobel» della letteratura per l’infanzia.
Negli anni Sessanta e Settanta ha partecipato a conferenze e incontri nelle scuole con insegnanti, bibliotecari, genitori, alunni. E proprio dagli appunti raccolti in una serie di questi incontri ha visto la luce, nel 1973, Grammatica della fantasia, che è diventata fin da subito un punto di riferimento per quanti si occupano di educazione alla lettura e di letteratura per l’infanzia. Gianni Rodari è morto a Roma nel 1980. Tra le sue opere più significative: Le avventure di Cipollino, Gelsomino nel paese dei bugiardi, Filastrocche in cielo e in terra, Favole al telefono, Il libro degli errori, C’era due volte il barone Lamberto.