Arte Fiera si congratula con Eva Marisaldi per le iniziative della XV Giornata del Contemporaneo

0
15

Arte Fiera si congratula con Eva Marisaldi per le iniziative che la vedranno protagonista della Giornata del Contemporaneo di sabato 12 ottobre, promossa da AMACI. L’artista, nata a Bologna nel 1966, ha realizzato l’immagine della XV edizione e al suo lavoro sarà dedicata una mostra diffusa nei 24 musei AMACI in tutta Italia, tra cui il MAMbo a Bologna, che apriranno le loro sedi gratuitamente e presenteranno per un giorno una selezione delle sue opere.

In questa occasione, Arte Fiera ha il piacere di rendere nota la sua collaborazione con l’artista: Marisaldi è stata infatti invitata a realizzare una nuova opera site specific per l’edizione 2020 della manifestazione bolognese.

Il progetto, a cui l’artista ha iniziato a lavorare da prima dell’estate, si intitola Welcome, e si compone di due parti: una grande installazione che, come suggerisce il titolo, accoglierà gli spettatori all’ingresso della Fiera, e un intervento diffuso in vari punti dei padiglioni fieristici e della città di Bologna.

La scelta di affidare a Eva Marisaldi una nuova creazione per la prossima edizione di Arte Fiera premia una figura tra le più rappresentative e acclamate del panorama artistico italiano, e altrettanto significativa per Bologna. L’artista ha infatti mosso i primi passi nella sua città natale, vivendone la stagione più ricca di sperimentazioni concettuali. Dopo le mostre personali degli esordi alla galleria Neon, negli anni Novanta punto di riferimento obbligato per i nuovi linguaggi delle arti visive, ha proseguito il suo percorso artistico esponendo con importanti realtà italiane e internazionali, fino a realizzare mostre personali e progetti speciali in contesti museali di riconosciuto prestigio, come Estorick Collection (Londra), PAC – Padiglione d’Arte Contemporanea (Milano), MIMA – Middlesbrough Institute of Modern Art (Newcastle), Fondazione Spinola Banna (Torino), Tjoloholm Castle (Goteborg), MAMCO – Musée d’art moderne et contemporain (Ginevra), Palazzo delle Albere (Trento), GAM – Galleria d’Arte Moderna di Bologna, ARC – Musèe de la Ville de Paris.

Il lavoro di Marisaldi è frutto di una sensibilità complessa, nutrita di interessi molteplici (letteratura, scienza, attualità) e caratterizzata una riflessione sul mondo minuziosa e partecipe. Le sue opere trasformano materiali e immagini tratti dal quotidiano in modo inatteso e poetico, con un’attenzione particolare al ruolo (e alla responsabilità) dello spettatore.

Arte Fiera ringrazia fin d’ora Italia Zuccheri e Space World Air per la sponsorizzazione tecnica.