“Circolo dei lettori della Dozza in Salaborsa”

0
30

Prende il via il 23 ottobre alle 18 con una presentazione ufficiale in Biblioteca Salaborsa  il “Circolo dei lettori della Dozza in Salaborsa”, un ponte di collegamento, attraverso i libri e la lettura, con il Gruppo di lettura della casa circondariale di Bologna, il progetto che coinvolge gli studenti e i docenti del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica dell’Università di Bologna e i detenuti della casa circondariale Dozza.
Il Gruppo di lettura della casa circondariale di Bologna, nato come percorso di formazione per i detenuti iscritti all’Università e con l’intento di avvicinare gli studenti alla realtà carceraria si allarga quest’anno, anche grazie alla vittoria al bando Futuro prossimo della Fondazione Innovazione Urbana, alla città, aprendo il nuovo progetto esterno e parallelo che si svolgerà a partire dal 18 novembre in Biblioteca Salaborsa nell’ambito del Patto di Bologna per la Lettura, per coinvolgere i cittadini interessati a condividere le proprie riflessioni di lettura con i detenuti.
Qui tutto il programma