Domenica 6 settembre Francesco Montanari al LabOratorio San Filippo Neri

0
57

All’Oratorio di San Filippo Neri della Fondazione del Monte, nell’ambito della programmazione LabOratorio curata da Mis-maonda, domenica 6 settembre l’attore Francesco Montanari, noto volto cinematografico e televisivo, inaugurerà il ciclo tematico L’attore al centro portando in scena lo spettacolo Perché leggere I classici. Da Calvino ad Eco, un progetto a cura di Davide Sacco, prodotto da LVF (Look, visualize, find). Con lui sul palco l’attore Riccardo Sinibaldi.

Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quello che ha da dire

Queste le parole più famose dell’opera Perché leggere i classici di Italo Calvino, che oggi vanno riproposte con forza. Perché è con intensità che Calvino si confronta con i classici e l’importanza sociale che hanno.

Francesco Montanari fa sue le parole e il pathos narrativo per en-trare nel ricordo di un uomo e di un’epoca ancora vivi. Un viaggio che dimostra come la cultura non sia mai antica perché porta con sé un messaggio universale; un viaggio che si chiude con lo storico discorso tenuto da Umberto Eco all’Università di Bologna sull’importanza di leggere i classici.

Il format dello spettacolo è interattivo: il pubblico sarà coinvolto nella riflessione anche attraverso momenti di intrattenimento, con la leggerezza tipica dell’opera calviniana.

L’Oratorio riaprirà al pubblico con una capienza di 100 posti (230 quelli abituali): le panche e le sedute saranno separate in modo da consentire la distanza di un metro abbondante.

Al pubblico sarà chiesto di indossare la mascherina e igienizzare le mani all’ingresso. Sarà anche misurata la temperatura.

L’ingresso è gratuito e sarà consentito solo su prenotazione:
E-mail: oratoriosanfilipponeri@mismaonda.eu
Mob – SMS – whatsapp: 3497619232
da lunedì a venerdì: 10.30-13 e 15-17.30