eSports, è boom di utenti: quali sono le principali competizioni online per gli appassionati?

0
60

Durante il primo lockdown partito a marzo 2020 si è assistito ad un fatto, tra gli altri, storico: la sospensione di tutte le attività sportive. Mai verificatasi una situazione del genere dal secondo dopoguerra. Ma è stato necessario per bloccare un nemico su cui si sapeva ancora poco. Di traverso però hanno preso sempre più piede gli eSports, gli sport virtuali che hanno preso definitivamente piede imponendosi non solo come attività di intrattenimento ma come autentica attività sportiva. Una virtualità reale, in poche parole. Gli stessi eSports sono stati i protagonisti indiscussi della prima parte di pandemia, aumentando la propria quota mercato del 60%. Un settore che oggi vale 175 miliardi, e che è destinato a crescere.

Oggi si potrebbe considerare quello degli eSports come un mondo completamente a parte perché, nel frattempo, sono nate delle vere e proprie competizioni digitali che minacciano, per visibilità ed appeal, le competizioni reali. Quando si tratta di sport, insomma, è facile incorrere nell’agone. Il settore ha talmente preso piede che oggi vi sono squadre in ogni sport che hanno già la loro categoria virtuale. Tra queste la Formula 1, che nell’ultima edizione virtuale del torneo ha raggiunto un montepremi di 500.000 dollari. Gran parte del merito va alla FIA, appoggiata dalla Codemasters che come società si è andata a specializzare proprio in racing game. Alla FIA hanno fatto seguito la FIFA per il calcio e la FIBA per il basket, organizzando una serie di competizioni online di prim’ordine. Il titolo NBA2K20, nello scorso mese di giugno, è stato protagonista della sfida tra diciassette nazionali, compresa l’Italia. I titoli calcistici FIFA e PES ormai sono celebri per i propri tornei online e per le competizioni organizzate ad hoc: si pensi a FUT, la modalità del popolare gioco EA che raccoglie ormai milioni di appassionati in tutto il mondo, tra amichevoli online e weekend league.

Esistono ovviamente altre competizioni online che attirano gli appassionati: tra queste quelle di poker ma anche quelle di slot machine. Si tratta nello specifico dei tornei di slot e slot race, la nuova frontiera del divertimento per gli utenti online. Due modalità che appassionano, seppur separate da qualche differenza: i tornei di slot sono quasi sempre da circuito terrestre, ovverosia si giocano all’interno di sale apposite; le slot race, invece, sono tutte online e consentono, grazie alla loro gratuità, di accumulare punti e vincere la classifica con i premi. Ne esistono di vari tipi: le singole, cioè slot offerte su un singolo titolo. Oppure Multislot, che prevedono la possibilità di accumulare punti giocando invece su più titoli. Due modalità che stanno attirando sempre più appassionati e stanno facendo le fortune dei casinò online, ormai non più considerabili come semplici passatempi ed hobby.