GIRAMONDI, si parte! Al via il 19 giugno a La Porta Cafè di Bologna

0
146

Negli spazi de La Porta Cafè a Bologna, sospesi sopra al traffico di via Stalingrado e lontani anni luce dallo stress cittadino, il 19 giugno alle 18:30 prenderà il via GIRAMONDI, un ciclo di appuntamenti culturali, con aperitivo a tema, animazione musicale ed eventi speciali. Momenti di incanto e relax, in uno splendido dehor che si affaccia sul giardino pensile di Piazza Vieira de Mello.

Con 7 euro, il pubblico potrà gustare un drink e tre assaggi di ricette tipiche dei territori che si andranno ad esplorare, grazie ad uno staff di cuochi di alto livello che ha accettato la sfida di offrire al pubblico qualcosa di particolare e non scontato.

Primo appuntamento il 19 giugno con aperitivo a tema Brasile, in collaborazione con il Brasil Festival.

Inaugurazione mercoledì 19 giugno dalle ore 18:30 alle 22:00

BRASILE

In collaborazione con il Brasil Festival di Bologna
Immagini a cura di Mauro Cicchetti e Mario Ventimiglia
Musica brasiliana selezionata da dj Farrapo
Aperitivo etnico con drink e 3 assaggi di ricette tipiche brasiliane curate dallo staff di cuochi de La Porta restaurant

In collaborazione con il Brasil Festival di Bologna, la serata prevede momenti di musica brasiliana a 360°, dalla MPB, al RAP, al samba classico alle contaminazioni POP. Le Immagini e le videoproiezioni che faranno da contorno scenografico sono opera di due appassionati della fotografia: Mauro Cicchetti, documentatore fotografico, direttore artistico di 17 edizioni del Brasil Festival, nonché autore di vari reportages di viaggio per la guida Ulysse-Moizzi su Brasile, e organizzatore di mostre, dibattiti, corsi stages, e Mario Ventimiglia, fotografo eclettico, predilige il reportage di viaggio talvolta integrando le sue immagini con articoli. Parallelamente, dal 1998, svolge anche l’attività di organizzatore di manifestazioni culturali, musicali e radiofoniche con l’Associazione Culturale M.A.M.B.O. fondata assieme a Mauro Cicchetti.

Il Brasil Festival è nato nel 2002 come sincero omaggio di italiani ai più importanti aspetti della cultura brasiliana. Festival rigorosamente indipendente, tenace, itinerante, nei primi 17 anni, ha visto esibirsi centinaia di artisti in oltre 300 concerti con punte di qualità assoluta (ricordiamo i concerti di Airto Moreira, Arthur Maia, Guinga, Chico Cesar, Maria Gadù, Trio Madeira, Arrigo Barnabé, per citare i più conosciuti), ma anche di tanti altri artisti brasiliani ed italiani. Oltre alla musica, sono stati realizzati: 16 mostre, 9 rassegne cinematografiche, 15 dibattiti, 22 tra corsi e stages, oltre 20 appuntamenti con la cucina brasiliana, DJ sessions. Il tutto coinvolgendo più di 100.000 spettatori.

Per chi vuole restare fino a chiusura, arriva un vero e proprio DJSET per ballare e lasciarsi andare completamente.

Gli appuntamenti in programma:

19 giugno – Brasile
3 luglio – Caraibi
17 luglio – Africa
18 settembre Francia
25 settembre – Germania

Ogni tappa inizia con gli assaggi accompagnati da musiche di sottofondo a tema, per permettere agli ospiti di chiacchierare e rilassarsi amabilmente, selezionate da Farrapo, dj-producer e musicista Italiano di fama internazionale, noto per le sue collaborazioni con band e musicisti stranieri tra cui The New Mastersound, Ojos De Brujos, Solo Moderna, Roy Paci, Janko Nilovic, Makala.

Le diverse colonne sonora a tema creeranno inedite suggestioni in mondi diversi, mentre su due schermi scorrerano le foto che raccontano culture, donne, uomini, tradizioni, stili di vita, paesaggi di quei luoghi.

Siete pronti a girare il mondo? Giramondi!