Gli eventi culturali da giovedì 14 a domenica 17 ottobre 2021 a Casalecchio di Reno

0
22

Sono molte le iniziative e gli eventi che caratterizzano questo autunno casalecchiese. Di seguito riportiamo il programma delle manifestazioni culturali, formative e di intrattenimento da giovedì 14 a domenica 17 ottobre 2021.

Giovedì 14 ottobre 2021

Presentazione del libro “Il mio nome era Tempesta”

Ore 17.30 – Piazza delle Culture, Casa della Conoscenza (via Porrettana 360)

Diretta streaming su: Pagina Facebook – Canale YouTube di Casa della Conoscenza.

Ultimo appuntamento nell’ambito delle iniziative per il 77° Anniversario dell’Eccidio del Cavalcavia.

Nel libro “Il mio nome era Tempesta. Vita del partigiano e combattente Franco Guazzaloca” l’autore Federico Cinti (Ed. Persiani, 2021) ripercorre la biografia di Franco Guazzaloca, partigiano e sindacalista militante, con onestà intellettuale e sguardo retrospettivo, alla ricerca del senso più profondo del vivere e dell’impegno etico-civile.

Durante la serata dialogano con l’autore Alessandra Zani e Giacomo Ventura.

Partecipazione in presenza con green pass fino a esaurimento posti.

Manifesto cannibale – Esercizi di pornografia vegetale

Ore 18.30 – Teatro Comunale Laura Betti (Piazza del Popolo 1)

Prova aperta del CollettivO CineticO nell’ambito della residenza creativa della Compagnia (4 – 17 ottobre 2021) inserita nel progetto E’bal di ATER Fondazione.

Due settimane di residenza creativa. È così che il CollettivO CineticO chiude l’ultima tappa di residenze prima del debutto ufficiale al Romaeuropa Festival. Il lavoro mette in atto una sorta di appropriazione della dimensione vegetale da parte dei performers. Suono e luce accompagnano in qualità di soggetti fondamentali della chimica scenica.

Manifesto Cannibale è il primo appuntamento della Stagione Multidisciplinare 2021/2022 del Teatro Comunale Laura Betti. Ingresso con Green Pass.

Info e biglietteria: www.teatrocasalecchio.it

L’italiano per noi

Ore 9.30 – 11.30, online su Google Meet

Percorso gratuito di lezioni online (piattaforma Google Meet) per l’apprendimento dell’italiano di base per sole donne, in un clima accogliente e informale. A cura del servizio comunale LInFA (Luogo Infanzia Famiglie Adolescenza).

L’obiettivo delle lezioni è quello di migliorare la conoscenza della lingua italiana, delle risorse del territorio e le abilità sociali. Vengono favorite l’interazione tra le partecipanti e il loro coinvolgimento nelle attività proposte. Il percorso è condotto da insegnanti professionali o volontarie e non prevede esami finali o certificazioni ai fini del permesso di soggiorno, ma è possibile richiedere un attestato di frequenza.

Gli incontri si tengono il giovedì dalle 9.30 alle 11.30 fino al 16 dicembre 2021 online su Google Meet. Partecipazione gratuita. Info e iscrizioni: linfa@comune.casalecchio.bo.it

Presentazione del libro “La Peste del 1630 a Bologna”

Ore 20.30 – Casa per la Pace “La Filanda” (via Canonici Renani, 8)

L’autrice Cecilia Vitiello del libro edito quest’anno da In Riga Edizioni dialoga con Carlo Pelagalli, storico e appassionato di topografia bolognese.

Cecilia Vitiello, giovane appassionata di storia, ci porta indietro di quasi quattro secoli, nella Bologna del 1630-31 colpita dalla peste immortalata a Milano dal Manzoni.

Attraverso un’analisi puntuale, vediamo come le istituzioni politiche e religiose bolognesi si mobilitino con un grande sforzo per impedire l’ingresso del “mal contagioso” in città, e come operino per contrastarne la diffusione una volta penetrato, con il suo carico di morte, entro le mura cittadine. L’arretratezza della medicina, i pregiudizi diffusi, la crisi economica e sociale del tempo provocarono migliaia di vittime nella città e nel suo territorio, in uno dei momenti più bui nella storia del capoluogo emiliano.

Partecipazione in presenza con green pass fino a esaurimento posti.

Venerdì 15 ottobre

“Le donne e’ cavalier, li affanni e li agi” La quotidianità all’epoca di Dante.

Conferenza di Federico Marangoni nell’ambito della XVIII edizione della Festa della Storia.

Ore 17.00 – Casa della Conoscenza – Piazza delle Culture (via Porrettana, 360)

Settecento anni sono trascorsi dalla morte del creatore della più importante opera letteraria italiana, e uno dei più importanti autori della letteratura mondiale: Dante Alighieri. E in questi sette secoli nessuno ha mai smesso di elogiare, apprezzare e studiare la sua opera. Ma dietro al Poeta c’era anche un combattente, un innamorato, un politico: un uomo che viveva il suo tempo,

A cura dell’Associazione Amici della Primo Levi Valle del Reno e in coprogettazione con la Biblioteca comunale Cesare Pavese e il Comune di Casalecchio di Reno.

Partecipazione in presenza con green pass fino a esaurimento posti.

Diretta streaming sulla pagina Facebook e sul canale YouTube della Casa della Conoscenza.

Domenica 17 ottobre 2021

“Festival del Gioco”

Ore 10.00 – 19.00 – Via Garibaldi, Via Mazzini, Piazza Stracciari

Giochi gratuiti per grandi e piccini. I giochi di una volta… e Mostra e spazio giochi con i mattoncini Lego.

Programma

Dalle ore 10.00

Stramercato, Mercatino delle Opere del proprio ingegno, gli stand delle Associazioni di Volontariato AVIS e ANT. le Caldarroste della Solidarietà dell’Associazione Volontari Lungoreno Tripoli Masetti. Gonfiabili per bambini. Presso “Un Fiume di Bontà” (via Porrettana 344): I Borlenghi di Ermanno Pietracolora.

Alle 12.00 – Grigliata della Solidarietà pro AVIS.

Dalle 15.00 – Animatori in strada con Teatro Lunatico

Dalle 15.00 alle 17.00 – QUIZzone: quiz a squadre a cura di AVIS Casalecchio

Iscrizioni: 338 9203717

Ore 17.30. Premiazioni.

A cura della Società Eventi, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e la collaborazione dell’associazione AVIS territoriale. Green pass obbligatorio.

Previste modifiche temporanee a sosta e viabilità.