Gli impianti sportivi comunali a Bologna rimangono chiusi, nei prossimi giorni incontro con i gestori

0
156

Il Comune di Bologna ha confermato con una determina dirigenziale la decisione di mantenere chiusi gli impianti sportivi comunali sul proprio territorio fino a data da destinarsi. Tale decisione, già anticipata nei giorni scorsi a seguito dell’ordinanza regionale, è motivata dal fatto che ancora non sono chiari i protocolli di sicurezza per l’apertura degli spazi sportivi e delle attività nonché i costi di sanificazione delle strutture. Come già previsto, nei prossimi giorni l’assessore allo sport Matteo Lepore incontrerà gestori degli impianti sportivi comunali per un confronto in materia e parteciperà al Tavolo tecnico metropolitano per la sicurezza delle filiere produttive proprio per affrontare questo tema insieme al CONI e agli altri rappresentanti di settore coinvolti.