Guglielmo Papa e Omid Niaz al San Filippo Neri

0
180

All’Oratorio di San Filippo Neri della Fondazione del Monte, nell’ambito della programmazione LabOratorio curata da Mismaonda, giovedì 20 febbraio, gli attori Guglielmo Papa e Omid Niaz porteranno per la prima volta in Italia lo spettacolo 1+1, regalando alla programmazione uno sguardo internazionale.

1+1 è la storia di due uomini che arrivano da lontano, da due mondi completamente differenti. Ognuno con la propria valigia, ognuno con un proprio passato, si ritrovano nello stesso punto, in una nuova terra. Dopo un aspro combattimento decidono di dividerla a metà e di prendere possesso del proprio pezzo marcandone I confini. Dentro le loro valigie ci sono frammenti della vita passata, storie antiche.

I loro mondi si intrecciano. Sempre più vicini rimangono però lontani. Tra loro, infatti, una striscia li divide e allo stesso tempo li protegge. Un muro invisibile li separa e non hanno parole da scambiarsi se non un sì o un no. La vita dell’uno si scopre complementare a quella dell’altro. Quando uno dei due deciderà all’improvviso di abbandonare quel lembo di terra, all’altro non resterà che partire.

Lo spettacolo ha debuttato al festival Fadjir di Teheran nel 2013 ed è una coproduzione italo – iraniana, “La Società della Civetta” con “Nano & Aroosak”,
pluripremiata compagnia di teatro ragazzi con base a Isfahan,
con il supporto del Dramatic Art Center di Tehran e Istituto Ordibehest di Ifahan.

Musiche dal vivo a cura di Tiziano Popoli.

Oratorio di San Filippo Neri – via Manzoni, 5 Bologna / T 051.343830

oratoriosanfilipponeri.com

Note: ideato per un pubblico adulto lo spettacolo è adatto anche per i bambini dai 6 anni di età.

L’ingresso agli eventi è libero fino ad esaurimento posti, non è necessaria la prenotazione.