I Concerti della Cisterna – Monghidoro 2019: Kelly Joyce Trio

0
53

I Concerti della Cisterna è la rassegna musicale estiva voluta dal Comune di Monghidoro presso il magnifico chiostro olivetano della cisterna.
Chiude la rassegna 2019 Kelly Joyce Trio, nella serata di Mercoledì 21 agosto 2019, alle ore 21,00.
Kelly Joyce, artista poliedrica che ha calcato i più importanti palcoscenici jazz del mondo, darà vita ad un universo di sonorità swing grazie alla sua inconfondibile voce. Sarà accompagnata dal jazzista Teo Ciavarella al pianoforte e Lele Veronesi alla batteria e verrà affiancata da due ballerini jazz (Alice Pagliai e Matteo Vincitorio). Il gruppo proporrà un salto negli anni ’30 attraverso i ritmi coinvolgenti del jazz e dello swing più puro.
L’ingresso è gratuito.
I Concerti della Cisterna rientrano in Bologna Estate 2019, il cartellone promosso dal Comune di Bologna e dalla Città Metropolitana.

BIOGRAFIA
Kelly Joyce è Nata a Parigi; figlia d’Arte, Kelly si trasferisce nei pressi di Rimini con la famiglia dove prende lezioni di violino per 8 anni e di piano per 5 anni, mentre per 12 anni studia danza alla Royal Academy. In seguito si trasferisce in Inghilterra per proseguire i suoi studi alla Performing Arts di Londra. Il suo esordio sulle scene avviene nel 2001 con il singolo “Vivre la Vie”, che diventa una Hit internazionale e apre la strada all’album “Kelly Joyce” da Universal Music. Il disco vende più di 600.000 copie in tutto il mondo con passaggi televisivi e radiofonici che vanno dal Canada alla Nuova Zelanda alla Siberia e all’Africa. In Francia ottiene una nomination ai French Music Awards. In seguito la cantante partecipa al Festival dei Due Mondi di Spoleto, Porretta Jazz, Pozzuoli Jazz Festival. Incontra, in occasione del Concerto di Natale in Vaticano, in un’udienza privata, Papa Giovanni Paolo II. In seguito affronta un tour fra Russia e Europa, prima con un trio e poi con un quintetto jazz. Kelly Joyce si esibisce su diversi palcoscenici importanti del panorama Jazz con repertorio contaminato che viaggia attraverso le sue diverse origini che vanno dal Blues al Negro Spiritual alla BossaNova e Fado Portoghese. Ora è in promozione con il suo ultimo lavoro Jazz acustico dedicato all’Africa “JazzMonAmour” (pour l’Afrique). Questo disco, interamente realizzato in presa diretta ed arrangiato dal pianista Teo Ciavarella, contiene brani famosi di Kelly rivisitati in chiave acustica, con sonorità e richiami Africani. Nella band anche Massimo Manzi alla batteria, Massimo Morriconi al contrabbasso, Javer Girotto al sax e Fabrizio Bosso alla tromba.

La Rassegna è organizzata dagli Assessorati alla Cultura ed al Turismo del Comune di Monghidoro in collaborazione con Ufficio IAT e Il Centro Studi Euterpe Mousiké.
Tutti i concerti si terranno presso la Piazzetta San Leonardo di Monghidoro (BO)

Inizio Spettacolo ore 21.00- Entrata gratuita
Per informazioni:
ilportodellearti@gmail.com
www.ilportodellearti.wordpress.com
IAT Monghidoro
331-4430004

Direzione artistica: Rita Marchesini
In collaborazione con Assessorati alla Cultura ed al Turismo del Comune di
Monghidoro e con l’Ufficio IAT.

In caso di maltempo lo spettacolo si tiene presso la Sala consigliare del Municipio di Monghidoro.