I SEGRETI DI SANTA MARIA DELLA VITA IN UN CICLO DI INCONTRI

0
838
Bologna. Complesso monumentale di Santa Maria della Vita. La chiesa, con la cupola disegnata dal Bibiena, è il più importante esemplare di Barocco bolognese.

Appuntamento mercoledì 12 dicembre alle ore 17.30 a Santa Maria della Vita (via Clavature, 8) con il Professor Eugenio Riccomini che, in dialogo con l’autore Giorgio Galeazzi, presenterà il libro Luigi Acquisti. La scultura dal barocco al neoclassico. L’evento sarà occasione per raccontare la preziosità artistica delle quattro Sibille, figure apparentemente estranee in un santuario mariano, che ornano la cupola centrale della chiesa.

Seguirà il 19 dicembre sempre alle 17.30 la presentazione del libro Simone di Filippo detto ‘dei Crocifissi’. Pittura e devozione nel secondo Trecento bolognese di Gianluca Del Monaco. L’autore, che dialogherà con Fabio Massaccesi, racconterà al pubblico i dettagli artistici della Madonna che adorna l’altare centrale del Santuario e la paternità, a lungo combattuta, dell’opera.

Terzo e ultimo appuntamento giovedì 10 gennaio 2019, alle 17.30 in Oratorio per la presentazione del libro Alfonso Lombardi e il Salvator Mundi di David Lucidi. Dialoga con l’autore Daniele Benati, per raccontare la storia del Transito della Vergine, universalmente riconosciuto come il capolavoro del manierismo.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero.