“Imperatori, eunuchi e missionari – La Cina della dinastia Ming” al Museo Medievale

0
53

Martedì 15 ottobre alle ore 17,00 presso il Museo Medievale – via Manzoni 4,
nell’ambito della rassegna Ming (1368-1644): la Dinastia Splendente:
“Imperatori, eunuchi e missionari – La Cina della dinastia Ming” Conferenza di Alessandro Guidi.
Con l’abbattimento della precedente dinastia mongola, la Cina ritorna nelle mani dei cinesi per quasi trecento anni. È un’epoca di innovazioni, di progresso economico e intellettuale, di incontri fruttuosi con la civiltà europea. Ma nell’ultimo periodo, la contraddizione tra le trasformazioni socio-economiche e la rigidità delle istituzioni politiche condurrà al collasso e alla presa del potere da parte degli stranieri Manciù.
La rassegna “Ming (1368-1644): la Dinastia Splendente”, a cura del Centro Studi d’Arte Estremo-Orientale, propone tre incontri dedicati alla dinastia Ming.
Il carattere ming è composto dai pittogrammi di “sole” e “luna” e il suo significato è “splendente”, “luminoso”. E in effetti questa dinastia è una delle più gloriose di tutta la lunga storia della Cina, un’epoca di grandi realizzazioni in tutti i campi: dalla tecnologia, alla letteratura, al pensiero, alle arti figurative.
Ingresso: gratuito
Info: www.museibologna.it/arteantica