ISTITUZIONE BIBLIOTECHE – gli appuntamenti dal 3 al 9 gennaio

0
140

Ogni settimana le Biblioteche di Bologna propongono un calendario di appuntamenti – conferenze, convegni, laboratori, visite guidate, mostre – per far conoscere il proprio patrimonio, informare sui più diversi aspetti della vita culturale e sociale del territorio, fornire strumenti di conoscenza, raccontare la storia della città.

Giovedì 3 gennaio
saranno aperte, con orario regolare le biblioteche: Archiginnasio, Salaborsa, Casa Carducci
dalle ore 14 alle 19: Borges, Ruffilli, Corticella, Lame, Ginzburg, Borgo Panigale, Spina e Scandellara.
Chiuse: Cabral. Biblioteca delle Donne Casa di Khaoula, Tassinari Clò, Pezzoli,

venerdì 4 gennaio
saranno aperte, con orario regolare le biblioteche: Archiginnasio, Salaborsa, Casa Carducci
dalle ore 8.30 alle 13.30: Borges, Ruffilli, Corticella, Lame, Ginzburg, Borgo Panigale, Spina e Scandellara.
Chiuse: Cabral. Biblioteca delle Donne Casa di Khaoula, Tassinari Clò, Pezzoli,

sabato 5 gennaio
saranno aperte, con orario regolare le biblioteche: Archiginnasio, Salaborsa, Casa Carducci
dalle ore 8.30 alle 13.30: Borges, Corticella, Lame, Ginzburg, Borgo Panigale, Spina e Scandellara.
Chiuse: Cabral. Biblioteca delle Donne Casa di Khaoula, Tassinari Clò, Pezzoli,

lunedì 7 gennaio
ore 20: Biblioteca Luigi Spina, via Tommaso Casini, 5
Proiezione del film tratto dal romanzo Quel che resta del giorno di Kazuo Ishiguro. Evento in collaborazione con il gruppo di lettura Il Pilastro della mente, per la rassegna Dalla pagina allo schermo: un viaggio tra letteratura e cinema. Partecipazione libera e gratuita
Info: bit.ly/2OLwjkg

martedì 8 gennaio
ore 15: Biblioteca Jorge Luis Borges, via dello Scalo, 21/2
Darwin: le emozioni negli uomini e negli altri animali. Conferenza di Franco capelli nell’ambito del ciclo I filosofi e la cura delle passioni, a cura dell’Associazione Italiana insegnanti di geografia, sezione Emilia-Romagna. Partecipazione libera
Info: bit.ly/2GyPezj

ore 17.30: Biblioteca Salaborsa, Sala Incontri, piazza Nettuno, 3
Un libro in borsa, il gruppo di lettura, si riunisce ogni martedì del mese. Gli incontri si svolgono con la lettura di libri di narrativa contemporanea, di classici e di autori esordienti. Questo martedì si parla del libro “I racconti di Pietroburgo” di Nikolaj Gogol.
Info: bit.ly/2E8ZiNK

ore 17.30: Biblioteca Natalia Ginzburg, via Genova, 10
Incontro del gruppo di lettura Liber(a)mente per parlare del libro di Primo levi, La tregua. Partecipazione aperta a tutti
Info: bit.ly/2GAaF2X

EVENTI PER BAMBINI E RAGAZZI

giovedì 3 gennaio
ore 14.30 e 15.30 Biblioteca Salaborsa ragazzi
Natale a Hogwarts Per bambini e ragazzi da 8 a 16 anni.
Sei di Grifondoro o di Serpeverde? Ti fanno più paura i dissennatori o le creature che si nascondono nella Foresta Proibita? Ti appassiona la saga di Harry Potter? Durante le vacanze di Natale puoi incontrare in biblioteca ragazzi e ragazze con la tua stessa passione per scoprire insieme lo stupefacente pop-up di Hogwarts, un libro che si trasforma in una grande mappa del mondo di Harry Potter.
A cura dell’avamposto fuorilegge La grande quercia, gruppo di lettura per ragazzi e ragazze delle scuola medie e superiori.Prenotazione obbligatoria
info:bit.ly/2Gz33xC

sabato 5 gennaio
ore 10: Biblioteca Corticella presso la Sala Alessandri via Gorki 10 Centro civico Michelini
Concerto per bambini…e famiglie “Dire fare cantare.” Assaggi di musica popolare con Silvia Testoni e Laura Francaviglia – Età 4+ Canti scelti dai repertori della tradizione italiana, attualizzati da un’esecuzione con chitarra e organetto, per viaggiare nel territorio italiano, scoprendo qualche suono dialettale e molti modi per mettere in gioco la musica. Divertimento assicurato!
L’incontro è la tappa conclusiva del percorso Incontri musicali a cura dell’Associazione Quanto Basta sostenuto dal Quartiere Navile. Ingresso libero.
info: bit.ly/2KyidSf

ore 10.30 e ore 16.30: Biblioteca Lame-Cesare Malservisi via Marco Polo, 21/13 e Centro Civico Borgatti via Marco Polo, 51
Aspettando la befana:
ore 10.30, presso la Biblioteca, letture animate per bambini dai 3 ai 6 anni a cura della Biblioteca e Zoè Teatri; ore 16:30, presso il Centro Civico Borgatti: pomeriggio di festa dedicato al tema dell’Epifania, con distribuzione di doni.
Partecipazione libera
Info: bit.ly/2rLL7pwKyidSf

mercoledì 9 gennaio
ore 10.30: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Sala Bebè, piazza Nettuno, 3
Little bo peep, incontri per bambini da 0 a 3 anni per divertirsi cantando canzoni e ascoltando piccole storie in inglese. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Info: bit.ly/2PJTcVA

MOSTRE

fino al 10 gennaio
Biblioteca Corticella presso Sala Alessandri, via Gorki, 10
mostra fotografica e documentaria Maestri e alunni nella Corticella del secolo scorso, a cura di Stefano Gardini, studioso di memoria locale.
La mostra sarà visitabile presso la biblioteca fino al 10 gennaio 2019 negli orari d’apertura della biblioteca.
Info: bit.ly/2CBWjv9

fino al 31 gennaio 2019
Biblioteca Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti, 2
Sguardi dialogici. India, Cina e Kurdistan
Mostra fotografica nell’ambito del ciclo di esposizioni SoloSetteFoto. A cura di Biblioteca multimediale Roberto Ruffilli, Associazione culturale Vicolo Stretto in collaborazione con GreenfarmMovement, Cosmed e Tiranga.
Giuseppe Chiantera propone il Laboratorio di fotografia sociale ad Hampi: le fotografie esposte sono del docente e dei partecipanti Teresa Fusco, Marianna Miranda e Patrizia Murgia. Myrice Tansini propone il video In Costruzione: video diario di un viaggio realizzato a Pechino nel 1999, che fornisce lo spunto per introdurre il suo approccio alla video narrazione. Maria Novella de Luca presenta Kobane il forno che resiste: testimonianza fotografica dell’unico forno della città costruito nel 1980, che lavora tutti i giorni tranne il venerdi per fornire pane gratuitamente ai cittadini di kobane e ai 365 villaggi del circondario.
La mostra è visitabile negli orari di apertura della biblioteca
Info: bit.ly/2qCaYQ2

fino al 3 marzo 2019
Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio, Piazza Galvani 1
Mostra Il mondo delle Meraviglie. I monumenti della storia universale di J.B. Fischer von Erlach a cura di Marco Folin e Monica Preti.
La mostra ruota intorno all’esemplare posseduto dalla Biblioteca dell’Archiginnasio di un’opera celebre: il Saggio di un’architettura storica (Entwurff einer historischen Architectur, 1725) dell’architetto austriaco Johann Fischer von Erlach (Graz, 1656 -Vienna, 1723), uno dei maggiori esponenti del barocco viennese che visse a lungo in Italia, fra Roma e Napoli, dove frequentò la cerchia degli allievi di Bernini e il gruppo di artisti e antiquari che gravitava intorno all’Accademia di San Luca e alla regina Cristina di Svezia. In questo libro considerato fondatore di un nuovo approccio alla storia dell’architettura extraeuropea, Fischer riunì una galleria di 84 vedute di edifici antichi e moderni, in cui per la prima volta si trovavano affiancate senza pregiudizi di sorta architetture dell’antichità (monumenti biblici, egiziani, greci e romani) e altre sparse nel vicino e lontano Oriente: edifici turchi e arabi, persiani, thailandesi e cinesi.
La mostra si articola in due sezioni distinte ma coordinate: la prima, Il mondo delle meraviglie. I monumenti della storia universale di J.B. Fischer von Erlach, allestita nel Quadriloggiato superiore e nell’Ambulacro dei legisti dell’Archiginnasio, ha per oggetto il volume e le sue fonti, presentati attraverso una scelta di libri illustrati, incisioni, carte geografiche, in gran parte di proprietà dell’Archiginnasio, cui si aggiungono monete antiche e alcuni reperti egiziani posseduti dal Museo Civico Archeologico di Bologna. La seconda sezione, allestita nell’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti, si avvale anch’essa di una copia dell’Entwurff (Biblioteca Universitaria, Bologna) e s’incentra sul rapporto fra il volume di Fischer von Erlach e un suo lettore d’eccezione: Antonio Basoli, scenografo, ornatista, pittore, progettista di giardini e disegnatore.
L’esposizione ospitata all’Archiginnasio è visitabile negli orari di apertura del Palazzo.
Info: bit.ly/2P3e3C

L’Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna dal 2008 gestisce e coordina le quindici biblioteche comunali presenti sul territorio cittadino. www.bibliotechebologna.it