ISTITUZIONE BOLOGNA MUSEI – Percorsi nel tempo e nello spazio nei musei di Bologna

0
35

In ottemperanza al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 3 novembre 2020, l’Istituzione Bologna Musei sospende il servizio di apertura al pubblico delle proprie sedi espositive fino al 3 dicembre 2020.
Fino alla stessa data sono sospesi anche gli eventi programmati negli stessi musei.
La proposta di contenuti culturali che le ricchissime collezioni dell’Istituzione Bologna Musei offrono continua comunque a proiettarsi nell’ambiente digitale come in una piazza nella quale incontrarsi, scambiarsi informazioni ed esperienze per vivere, giocare, imparare a conoscere.
IN EVIDENZA
martedì 17 novembre
ore 17: incontro on-line sulla piattaforma Google Meet
Nell’ambito del ciclo Cose dell’altro mondo: oggetti americani nelle collezioni del Museo Civico
Medievale
“Buccheri e cacao. Sapori americani nella Bologna della prima età moderna”
Incontro con Davide Domenici.
L’appuntamento si svolge on-line e il pubblico potrà seguirlo e intervenire dalla piattaforma
Google Meet collegandosi il 17 novembre, alle ore 17, al seguente link: https://meet.google.-com/xqb-qibv-yoi.
Alcuni manufatti fittili provenienti dalla celebre collezione di Ferdinando Cospi sono stati recentemente riconosciuti come “buccheri delle Indie”, prodotti nell’America coloniale nel corso del XVII secolo e importati in Europa dove erano destinati all’aromatizzazione dell’acqua, a profumare ambienti e anche ad essere ingeriti per fini estetici. L’acqua aromatizzata con i buccheri era anche impiegata nella produzione di bevande a base di cacao, il cui consumo è testimoniato da diversi manufatti nella collezione del Museo Civico Medievale.
“Cose dell’altro mondo: oggetti americani nelle collezioni del Museo Civico Medievale” è un ciclo di conferenze on-line realizzate dal Museo Civico Medievale in collaborazione con il Dipartimento di Storia Culture Civiltà dell’Università di Bologna, in occasione dell’acquisizione da parte del museo di un gruppo di nuovi materiali archeologici di provenienza colombiana. Il ciclo si propone di divulgare i risultati di ricerche recentemente svolte sui suoi materiali americani, sia precolombiani che di età coloniale.
Info: www.museibologna.it/arteantica1
PER I BAMBINI
sabato 14 novembre
ore 16.30: laboratorio on-line
“Il Museo da casa: Giocare con l’acqua”
Il Museo del Patrimonio Industriale propone, in diretta dalle sale del museo, un laboratorio interattivo dedicato all’acqua e alle sue speciali caratteristiche, per ragazzi da 8 a 12 anni.
L’acqua è stata per secoli un’importante risorsa per il territorio bolognese, sia come fonte di
energia che come importante via di comunicazione. Il museo documenta e approfondisce questa storia attraverso le sue collezioni con modelli, exhibit, filmati e postazioni interattive.
Ma l’acqua è anche una sostanza unica sulla Terra che si può studiare dal punto di vista chimico e fisico.
Durante il collegamento i ragazzi, trasformandosi in piccoli scienziati, assisteranno ad alcuni
esperimenti in diretta e, con semplici materiali recuperabili a casa, realizzeranno loro stessi
piccole prove guidati in remoto dall’operatore.
Animazioni, giochi e facili quiz consentiranno di approfondire alcuni temi come la composizione dell’acqua, i passaggi di stato e la tensione superficiale.
Prenotazione obbligatoria (fino alle ore 13 del venerdì precedente l’appuntamento) allo 051
6356611 oppure a museopat@comune.bologna.it.
Agli iscritti sarà inviato un link con le indicazioni dei materiali da reperire per il collegamento.
Info: www.museibologna.it/patrimonioindustriale
mercoledì 18 novembre
ore 16-18.30: telefonate d’arte per bambini
“Favole al telefono – Il MAMbo si racconta…”
In occasione del centenario della nascita di Gianni Rodari, il Dipartimento educativo MAMbo
rende omaggio alle celebri “Favole al telefono”, aspettando tutti i mercoledì, dalle 16 alle
18.30, una vostra chiamata per raccontarvi curiose storie ispirate alle opere e agli artisti delle collezioni del museo. Un’occasione unica e divertente per sentirsi, per cinque minuti, più vicini al Museo. Ogni mercoledì una favola diversa.
Per bambini da 4 a 11 anni.
La telefonata va concordata entro il giorno precedente scrivendo all’indirizzo mamboedu@comune.bologna.it. Numero di telefono 051 6496628.
Info: www.mambo-bologna.org
2
GLI ALTRI APPUNTAMENTI
lunedì 16 novembre
ore 20: pagina Facebook Museo civico del Risorgimento – Certosa di Bologna
“La Storia #aportechiuse con Alberto Attorri”
Con Alberto Attorri, storico del teatro e dello spettacolo in diretta Facebook su Museo civico
del Risorgimento – Certosa di Bologna: www.facebook.com/museorisorgimentobologna/.
“La Storia #aportechiuse” propone un palinsesto di dirette Facebook che vede alternarsi diverse voci per condividere insieme l’arte e la storia, occasioni per stare qualche minuto in compagnia e offrire spunti per approfondire da casa eventi, persone, opere d’arte del nostro paese.
Al termine di ogni diretta gli utenti possono dialogare con l’autore del contributo video nei
commenti al video stesso. Testi, documenti e video di approfondimento sono segnalati da specifici post.
Il progetto è realizzato dal Museo civico del Risorgimento in collaborazione con 8cento APS, Associazione Didasco e Associazione Amici della Certosa di Bologna.
Info: www.museibologna.it/risorgimento
martedì 17 novembre
ore 20: pagina Facebook Museo civico del Risorgimento – Certosa di Bologna
“La Storia #aportechiuse con Roberto Martorelli”
Con Roberto Martorelli, storico dell’arte in diretta Facebook su Museo civico del Risorgimento –
Certosa di Bologna: www.facebook.com/museorisorgimentobologna/.
“La Storia #aportechiuse” propone un palinsesto di dirette Facebook che vede alternarsi diverse voci per condividere insieme l’arte e la storia, occasioni per stare qualche minuto in compagnia e offrire spunti per approfondire da casa eventi, persone, opere d’arte del nostro paese.
Al termine di ogni diretta gli utenti possono dialogare con l’autore del contributo video nei
commenti al video stesso. Testi, documenti e video di approfondimento sono segnalati da specifici post.
Il progetto è realizzato dal Museo civico del Risorgimento in collaborazione con 8cento APS, Associazione Didasco e Associazione Amici della Certosa di Bologna.
Info: www.museibologna.it/risorgimento
giovedì 19 novembre
ore 11-13: diretta su www.neuradio.it
Nuovo Forno del Pane. “Breaking Bread. Condividiamo l’arte”
Giovedì 19 novembre dalle ore 11 alle 13 va in onda l’undicesima puntata di “Breaking Bread – Condividiamo l’arte”, il format radiofonico settimanale dagli studi della Sala delle Ciminiere del 3 MAMbo a cura di NEU RADIO, per documentare e raccontare le attività del Nuovo Forno del Pane aprendo una finestra sul mondo dell’arte a partire dal distretto culturale bolognese fino a nuovi confini geografici. In studio Moreno Mari, Carlotta Chiodi e Claudio Musso.
Artista ospite per il Nuovo Forno del Pane: Massiel Leza.
Info: www.mambo-bologna.org
L’Istituzione Bologna Musei racconta, attraverso le sue collezioni, l’intera storia dell’area metropolitana bolognese, dai primi insediamenti preistorici fino alle dinamiche artistiche, economiche, scientifiche e produttive della società contemporanea.
Un unico percorso diffuso sul territorio, articolato per aree tematiche.
Archeologia, storia, arte antica, moderna e contemporanea, musica, patrimonio industriale e cultura tecnica sono i grandi temi che è possibile affrontare, anche attraverso percorsi trasversali alle varie sedi.
Fanno parte dell’Istituzione Bologna Musei: MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, Museo Morandi, Casa Morandi, Villa delle Rose, Museo per la Memoria di Ustica, Museo Civico Archeologico, Museo Civico Medievale, Collezioni Comunali d’Arte, Museo Civico d’Arte Industriale e Galleria Davia Bargellini, Museo del Patrimonio Industriale, Museo e Biblioteca del Risorgimento, Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna, Museo del Tessuto e della Tappezzeria “Vittorio Zironi”.
INDIRIZZI E RECAPITI
MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna e Museo Morandi
via Don Minzoni 14
tel. 051 6496611
Casa Morandi
via Fondazza 36
tel. 051 6496611
Villa delle Rose
via Saragozza 228/230
tel. 051 436818 – 6496611
aperto in occasione di eventi espositivi
Museo per la Memoria di Ustica
via di Saliceto 3/22
4
tel. 051 377680
Museo Civico Archeologico
via dell’Archiginnasio 2
tel. 051 2757211
Museo Civico Medievale
via Manzoni 4
tel. 051 2193916 – 2193930
Collezioni Comunali d’Arte
Palazzo d’Accursio, Piazza Maggiore 6
tel. 051 2193998
Museo Civico d’Arte Industriale e Galleria Davia Bargellini
Strada Maggiore 44
tel. 051 236708
Museo del Tessuto e della Tappezzeria “Vittorio Zironi”
via di Casaglia 3
tel. 051 2194528 – 2193916 (biglietteria Museo Civico Medievale)
Accesso momentaneamente sospeso per previsione di manutenzioni straordinarie
Museo internazionale e biblioteca della musica
Strada Maggiore 34
tel. 051 2757711
Museo del Patrimonio Industriale
via della Beverara 123
tel. 051 6356611
Museo civico del Risorgimento
Piazza Carducci 5
tel. 051 347592
Contatti
Istituzione Bologna Musei
www.museibologna.it