#ItalianFashionHub: Centergross svela la nuova campagna

0
213

In esposizione in questi giorni nello stand istituzionale del distretto all’interno di CPM – Collection Première Moscow  la più importante fiera internazionale per il settore moda dell’Est Europa, in programma dal 25 al 28 febbraio – accompagnerà altresì, per tutto il 2019, i viaggiatori in arrivo e in partenza dall’Aeroporto Marconi di Bologna.

La Brand Campaign è destinata in particolare ai buyers stranieri ed è stata studiata dall’agenzia V. TWO B per valorizzare i concetti chiave del polo bolognese – italianità, moda veloce, posizione strategica – attraverso l’allure della modella Eva Klímková. 

Come spiega Emma Tadei, consigliere della commissione moda di Centergross e presidente di Rinascimento, una delle azienda di punta del centro: «#ItalianFashionHub interpreta i concetti d’identità e di differenza, importanti trend nella comunicazione contemporanea, giocando con le diverse espressioni dello stesso volto di Klímková: il concept dà forma a un patchwork di ritratti dalle tinte calde e di eye-contacts evocativi, che raccontano l’identità eclettica della donna in tutte le sue sfumature». Che Centergross è in grade di vestire, dalla A alla Z.
La campagna multi-soggetto, infatti, mette in scena diversi total look per descrivere la capacità del distretto di soddisfare trasversalmente l’intera domanda del settore moda veloce – dal denim al casual all’abito da sera – in ogni stile e per tutte le tipologie di prodotto, dalla scarpa all’accessorio al tessile. Con la qualità tipica del made in Italy e il plus di una posizione strategica nel cuore della Fashion Valley.

Centergross prosegue quindi nel suo progetto di potenziamento della brand awareness: avviato nel 2018 con la pubblicazione del sito www.centergross.com (rinnovato nell’immagine e potenziato nei servizi), è proseguito con la partecipazione sempre più frequente a eventi business internazionali, concretizzata in stand fieristici d’impatto e, ultimo solo in ordine di tempo, la pubblicazione dei nuovi company profile anche in versione digitale.

«Una nuova campagna e un rafforzamento d’immagine utili a comunicare con efficacia crescente i nostri valori ai mercati dove stiamo operando – spiega la presidente di Centergross, Lucia Gazzotti –. Si tratta di una evoluzione importante nel nostro percorso di crescita come partner delle aziende che vogliono cogliere a pieno le opportunità offerte dallo sviluppo dei mercati esteri e dalla trasformazione digitale».

Nella stessa direzione va il percorso formativo gratuito per le aziende del settore “Fashion Digital rRevolution”, organizzato da marzo a maggio 2019 in collaborazione con CNA Federmoda. Otto incontri che affronteranno il tema dell’internazionalizzazione aziendale attraverso gli strumenti digitali.

Centergross
Polo d’eccellenza dedicato al pronto moda tra i maggiori in Europa, Centergross si sviluppa in un’area di 1 milione di metri quadrati alle porte di Bologna. Fondato nel 1977, raccoglie oltre 600 aziende e 6.000 lavoratori. Il volume complessivo di affari, che ne fa una delle aree di maggiore fermento per il settore moda made in Italy a livello internazionale, è di 5 miliardi di euro l’anno, con una media di presenze di 10.000 buyers al giorno, provenienti per il 60% dai mercati esteri, in particolare da Asia, Europa, Stati Uniti e Medio-Oriente