JUNIOR POETRY FESTIVAL | POESIA IN PIANURA PADANA La “Bassa” si riempie di poesia

0
145
JUNIOR POETRY FESTIVAL | POESIA IN PIANURA PADANA
La “Bassa” si riempie di poesia. Da giovedì 2 a domenica 5 maggio 2019 

A Castel Maggiore, nel cuore della Bassa bolognese, le sue frazioni e la sua campagna: Sabbiuno, Trebbo di Reno e Primo maggio. A teatro, nelle scuole (dell’infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado), in libreria, per le strade e nei parchi e, per la prima volta, in un luogo atipico ma ad alta capacità di diffusione: una zona commerciale, in particolare alla Coop, situata a Le Piazze di Castel Maggiore, luogo di grande passeggio.

La Giannino Stoppani Cooperativa Culturale, costola della Libreria per ragazzi Giannino Stoppani, l’Accademia Drosselmeier, la Scuola per librai e il Centro studi letteratura per ragazzi, la libreria per ragazzi Lèggere Leggére di Castel Maggiore, la Città di Castel Maggiore e l’Unione Reno-Galliera danno vita ad una iniziativa unica nel suo genere. Una quattro giorni che inonderà di poesia la “Bassa” bolognese, con iniziative nelle scuole e incontri con gli autori, spettacoli e workshop aperti alla cittadinanza.
Numerosi gli ospiti di rilevanza nazionale e non solo che hanno raccolto l’invito degli organizzatori: Alessandro Riccioni e Bernard Friot, i nostri Direttori artistici e poi tanti altri nomi del settore, fino a Roberto Piumini (vedi la cartella Stampa con le biografie di tutti i numerosi ospiti presenti). Non mancheranno le sorprese dell’ultima ora per questo Festival davvero speciale ideato e pianificato in breve tempo, grazie alla collaborazione di numerosi volontari, degli insegnanti, del Sindaco e dei cittadini di Castel Maggiore.
Una grande festa della poesia a portata di “piccole e grandi orecchie” tra interventi delle Brigate poetiche – vere e proprie “incursioni poetiche” che allieteranno e sorprenderanno gli alunni sui banchi di scuola – incontri e spettacoli a teatro, “disfide” poetiche, incontri per insegnanti, presentazioni, giochi, laboratori, letture, racconti in musica, passeggiate poetiche e infine l’originale “Poetry Juke-box”. Una serie di eventi pensati come un’opportunità per coinvolgere grandi e piccoli e stravolgere l’idea di poesia, per far avvicinare di più i giovanissimi ad un genere letterario che troppo spesso è ridotto ad esercizio mnemonico e privato della sua capacità di parlare a bambini e ragazzi di oggi.
Il canale di lancio è stata la piattaforma di Crowdfunding Idea Ginger, un progetto tutto emiliano che, pur avendo solo qualche anno di storia, ha già al suo attivo molte raccolte fondi piccole e grandi, tutte con un denominatore comune: il legame con il territorio emiliano-romagnolo. Su Idea Ginger, sia da grandi sponsor che da piccole donazioni di cittadini e appassionati, abbiamo raccolto una cifra importante che ci ha permesso di accogliere tanti ospiti e di organizzare un’iniziativa al suo primo anno di realizzazione ma di certo proiettata negli anni futuri.
I luoghi del Festival
• Teatro Biagi D’Antona: via La Pira 54, Castel Maggiore
• Libreria Lèggere Leggére: piazza Amendola 6/B, Castel Maggiore
• Mercato Contadino di Castel Maggiore: piazza Amendola, Castel Maggiore
• Parco Iqbal Masih: via La Pira, Castel Maggiore
• Coop – Le Piazze Castel Maggiore: via La Torre 5/D, Castel Maggiore
• Centro di lettura “L’isola del tesoro”: via Lame 182, Trebbo di Reno
• Parco fluviale del Reno: via Byron, Trebbo di Reno
• Via Sammarina 38, Sabbiuno di Piano
Per tutti gli eventi è gradita la prenotazione ai seguenti contatti:
tel: 051 0400924 (libreria Le`ggere Legge´re)
331 1081173 (Unione Reno-Galliera)
In caso di maltempo gli eventi in piazza Pace e al parco fluviale del Reno saranno annullati, mentre gli altri eventi all’aperto si svolgeranno presso la libreria Lèggere Leggére.