“La vita nuova” di Romeo Castellucci è Special Project di ART CITY 2020

0
223

Special Project di ART CITY 2020 è La vita nuova di Romeo Castellucci, prima nazionale.
Si respira il senso di un inizio, qui, in un grande parcheggio di auto, dove si sono dati convegno un gruppo di uomini. Sono fratelli e intendono inaugurare un modo nuovo e migliore di stare insieme. Migliore, rispetto al mondo da cui si sono separati, all’attività alienata, al lavoro stipendiato, alla politica e all’arte. Da qui si comincia, da qui si parte. Uno di loro sente più degli altri la responsabilità di annunciare. Non basta parlare, occorre parlare del futuro. Come dobbiamo comportarci perché questo succeda? La realtà è un deserto pervertito, la cui indifferenza è data dalla compresenza sincronica di tutte le forme, dalla indistinzione e dalla somiglianza universale, cui, per ultima, è caduta anche l’arte. Da qui deve sorgere la nuova vita dei senza-terra, e dei costruttori di nuovi focolari domestici ed estetici. L’estetica domestica è la dimensione concreta della vita quotidiana che alimenta e spiega tutti i sensi.
La performance, in lingua francese con sopratitoli in italiano, ha una durata di circa un’ora.
Concezione e regia di Romeo Castellucci, testo di Claudia Castellucci, musica di Scott Gibbons. Con Sedrick Amisi Matala, Abdoulay Djire, Siegfried Eyidi Dikongo, Olivier Kalambayi Mutshita, Mbaye Thiongane. Progetto curato da Lorenzo Balbi, in collaborazione tra Istituzione Bologna Musei | MAMbo ed Emilia Romagna Teatro Fondazione. Produzione esecutiva di Societas in coproduzione con Bozar, Center For Fine Arts (Brussels), Kanal – Centre Pompidou (Brussels), La Villette (Paris), in collaborazione con V-A-C Foundation. Societas: so stenuta da Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, Regione Emilia-Romagna e Comune di Cesena.
Modalità di ingresso: la partecipazione è gratuita e prevede un numero di posti limitati. L’ingresso è consentito esclusivamente ai possessori di coupon ritirabile dalle h 10.00 di domenica 19 gennaio 2020 presso la reception del MAMbo (via Don Minzoni 14) oppure su www.eventbrite.it. Al pubblico già in possesso di coupon è richiesto l’arrivo anticipato presso la biglietteria di DumBO per ritirare il proprio biglietto d’ingresso (dalle h 18.15 alle 18.45 per la performance delle h 19.00; dalle h 20.15 alle 20.45 per quella delle h 21.00). Oltre questi orari, i posti prenotati con coupon non cambiati con i biglietti d’ingresso saranno ceduti al pubbl ico in lista d’attesa.

Romeo Castellucci
La vita nuova
Prima nazionale
Special Project ART CITY Bologna 2020
DumBO – Capannone 4 (via Camillo Casarini 19/a, Bologna)
24 e 25 gennaio 2020 h 19.00 e 21.00