L’AGENDA DEL GIORNO “QUESTO” – “YOU” (di Stefania Chiarioni)

0
217

Il 29 ottobre 2019 è il 302° giorno dell’anno e la Chiesa ricorda Sant’Ermelinda. A Bologna il sole sorge alle 6,46 e tramonta alle 17,10. La durata del giorno è di 10 ore e 24 minuti. La luna è crescente.

Il 29 ottobre 1969, alle 22,30, viene stabilito il primo collegamento Arpanet (Advanced Research Projects Agency NETwork), la rete che negli anni ’80 del 1900 diventerà Internet. Ad essere collegati sono la UCLA (università di California di Los Angeles) e lo Stanford Research Institute di Menlo Park. Leonard Kleinrock (informatico), era uno dei protagonisti dell’esperimento, insieme allo studente Charles Kleine, che provò a digitare la parola LOGIN sul computer SRI della sede dell’università. Fece appena in tempo a digitare le prime tre lettere che, un istante dopo, il sistema andò in tilt. Era comunque nata una rivoluzione. INTERNET: la rete delle reti, lo strumento che ha connesso, a livello planetario, milioni di individui. Internet ha dato la parola a chiunque e, chiunque può essere un indiscusso protagonista della rete. Nel 2006 la rivista TIME scelse come simbolo dell’anno che stava per concludersi “YOU”, cioè tutte le persone che avevano partecipato all’esploosione della democrazia digitale, usando internet per diffondere parole, immagini e video. “Lo strumento che rende tutto ciò possibile è il World Wide Web” – dichiarò Time – “E’ uno strumento per mettere insieme i piccoli contributi di milioni di persone e trasformarli in un fenomeno dalle notevoli conseguenze”.
Le piccole cose e i dettagli apparentemente ininfluenti, se messi tutti insieme, possono dare seguito a vere e proprie rivoluzioni e, ogni istante potremmo averne la prova.