L’Estate inizia nel segno della CSR, per Gruppo Agribologna

0
92

Rinnovata la partnership con Cineteca di Bologna per ‘Sotto le stelle del cinema’ 2019: la rassegna estiva, promossa da Cineteca di Bologna, nell’ambito di ‘Be Here Bologna Estate 2019’, per 56 serate di Cinema aperte al pubblico, in Piazza Maggiore, a Bologna. La rassegna parte il 17 giugno.

Agribologna in partnership con San Patrignano e IPER per ‘Spicchi di vita’, il progetto grazie al quale la vendita di pesche nettarine di due soci romagnoli di Agribologna va a sostenere attivamente la comunità di San Patrignano e i suoi numerosi progetti. La vendita parte il 17 giugno.

Sotto le stelle del Cinema vede 56 sere di Cinema estivo, aperto al pubblico, in Piazza Maggiore, dal 17 giugno al 14 agosto. “Prendere parte alla Rassegna estiva ‘Sotto le Stelle del Cinema’ è per tutti noi un piacere e un orgoglio rinnovati. Viviamo la partnership con Cineteca di Bologna come un’opportunità unica. Sentiamo il forte significato di condividere con la città e il territorio un’iniziativa preziosa, capace di suscitare entusiasmo, passione e divertimento nel più ampio pubblico, per oltre 50 serate, nell’emozionante cornice di Piazza Maggiore.” – commenta Angelo Palma Direttore Generale Consorzio Agribologna – “La nostra missione è garantire i più alti livelli nella produzione e nella distribuzione di ortofrutta, con la volontà di esprimere e testimoniare chiari valori di salute, benessere e tutela ambientale. Il gruppo e i nostri brand parlano di Bologna, in Italia e nel mondo. La storia di Agribologna è nata qui nel 1997, dal Consorzio, dai soci produttori e dai prodotti che sono la nostra identità più radicata e la nostra forza. Cineteca rappresenta la nostra città ai più alti livelli, nazionali e internazionali, con il suo impegno per la Cultura e per il Cinema. Siamo orgogliosi di testimoniare il nostro impegno e il nostro lavoro, a partire da questo territorio, e particolarmente lieti di confermare, anche quest’anno, la partnership con Cineteca di Bologna”.

I film in Programma, per SSC 2019-Agribologna:
*Romanzo Criminale, di Michele Placido, Domenica 14 luglio, alla presenza di Riccardo Scamarcio
*Matrimonio all’italiana, di Vittorio de Sica, Venerdì 9 agosto (parte dell’Omaggio alle Donne che hanno fatto grande la Storia del Cinema di SSC 2019)

L’iniziativa ‘Spicchi di vita’ è un’esclusiva riservata a tutti i punti vendita Iper, La grande, a favore di San Patrignano. “Così come siamo molto orgogliosi e motivati nel partecipare all’iniziativa ‘Spicchi di vita’, la campagna a sostegno di San Patrignano, promossa da Iper, La grande i che associa la vendita delle pesche nettarine dei nostri due soci romagnoli Zavoli e Fabbri, al sostegno delle attività di recupero e di prevenzione di San Patrignano.” conclude Angelo Palma “Se i nostri prodotti possono contribuire a un messaggio e ad azioni di prevenzione, questo non può che dare – così come per il sostegno alla Cultura e al Cinema – un significato ancora più importante e sentito al nostro lavoro.”

La pesca, frutto solare e succoso, è stata selezionata proprio al fine di trasmettere l’idea di uno stile di vita sano, al centro della proposta educativa di San Patrignano, dal 1978 impegnata nel recupero di ragazze e ragazzi con problemi di tossicodipendenza. A partire da oggi 17 giugno, Iper proporrà in vendita in tutti i suoi ipermercati le cassette di nettarine contrassegnate da una speciale grafica. L’acquisto di ogni singola confezione di pesche andrà a sostenere attivamente San Patrignano.

Gruppo Agribologna: filiera di ortofrutta fresca, fra ricerca e innovazione, tutela dei consumatori e dell’ambiente. Una vera e propria filiera, dedicata a gestire tutte le fasi di produzione, lavorazione e distribuzione dell’ortofrutta fresca, per: la distribuzione moderna e tradizionale; la ristorazione commerciale collettiva, il consumatore finale. La filiera Agribologna è ‘corta’ per assicurare: qualità costante, sicurezza alimentare, cultura del territorio, tracciabilità. Il tutto a rapporto diretto con il mercato. 135 soci agricoltori, con 3.200 ettari di superfici coltivate, 21 piattaforme attive in Italia e 2 in Europa, 30.000 mq di magazzini refrigerati e 220 dipendenti contribuiscono oggi a fare del Gruppo Agribologna una delle più significative realtà italiane di settore, attiva da oltre vent’anni, nata a Bologna nel 1997, come consorzio di sei cooperative e trasformatasi poi nel 1998 in Organizzazione di Produttori (O.P.).

Il Gruppo Agribologna fa riferimento a: Consorzio Agribologna, società capogruppo; ‘Fresco Senso’ brand di punta, per la IV Gamma di frutta e ortaggi pronti all’uso; CONOR, azienda leader nella distribuzione dei prodotti ortofrutticoli freschi.
***
Pensiamo che il futuro del pianeta sia nelle nostre mani ed è per questo che abbiamo scelto di adottare tecniche di coltivazione integrata
(a certificazione SQNPI) e biologica.
Crediamo che la sicurezza alimentare e la qualità non debbano mai essere messe in discussione.
I nostri prodotti vengono tracciati e controllati lungo tutto il percorso produttivo: dalla semina o trapianto, dalla raccolta alla lavorazione e al confezionamento fino alla distribuzione. Ogni giorno selezioniamo, raccogliamo a mano e distribuiamo l’ortofrutta della qualità migliore, nel pieno della stagionalità, per garantire ai consumatori, alla ristorazione e ai nostri partner il massimo della bontà e salubrità alimentare.