“Lingua e lavoro”, al Baraccano un convegno dedicato allo sviluppo delle competenze linguistiche legate al lavoro

0
108

Inclusione sociale e integrazione linguistico-lavorativa saranno le parole chiave di “Lingua e lavoro”, il convegno in programma mercoledì 12 dicembre alle 9, nella sala Marco Biagi del Baraccano, in via Santo Stefano 119.

L’assessore al Lavoro Marco Lombardo e l’assessora alle Pari opportunità Susanna Zaccaria, ne parleranno insieme ad esperti nazionali ed internazionali, provenienti da ambiti eterogenei, che contribuiranno a delineare una mappa preziosa, e utile a comprendere il significato reale e concreto dell’integrazione come processo di incontro, conoscenza e reciprocità in ambito lavorativo e non solo.

Sarà un momento per riflettere sulle sfide che istituzioni e operatori del settore devono fronteggiare rispetto al binomio lingua-lavoro, di fondamentale importanza nei percorsi di integrazione. Il mondo dell’educazione linguistica e quello della formazione professionale dialogheranno riportando esperienze virtuose e pionieristiche in Europa e saranno esposte le metodologie. In occasione verrà presentato il volume “Lingua e lavoro” curato da Alexander Braddell e Matilde Grünhage-Monetti edito da Loescher.

L’iniziativa, promossa dal Comune di Bologna, Area Nuove Cittadinanze, Inclusione Sociale e Quartieri, da Edizioni La Linea e da Loescher Editore, si rivolge, in particolare, agli insegnanti di L2, alle associazioni di categoria dei datori di lavoro, alle aziende, alle associazioni di migranti, agli enti di formazione e agli enti locali.