“LUCI D’INVERNO”: OMAGGIO A INGMAR BERGMAN CON UNA PROIEZIONE SPECIALE A PALAZZO PEPOLI

0
103

Un racconto sulla perdita delle certezze, sul vuoto esistenziale, sulla crisi e sui tormenti dell’uomo: Luci d’inverno di Ingmar Bergman è senza dubbio la più radicale ed esplicita riflessione artistica sul cosiddetto “silenzio di Dio”. Una speciale proiezione della versione integrale è in programma giovedì 26 settembre alle ore 17.00 presso la Sala della Cultura di Palazzo Pepoli – Museo della Storia di Bologna (via Castiglione, 8): l’iniziativa, frutto della collaborazione tra il Centro Studi Sara Valesio e la Cineteca di Bologna, si inserisce nella serie pluriennale dal titolo Unità/Pluralità dell’Io a cura del Centro Studi Sara Valesio, che inaugurata nel 2018 proseguirà fino al 2020 con varie iniziative culturali.

La giornata vuole essere un omaggio al libro Il cinema di Ingmar Bergman di Roberto Chiesi (Gremese Editore, 2018): al colloquio che seguirà la proiezione del film parteciperanno lo stesso Roberto Chiesi, Raffaele Milani dell’Università di Bologna e Paolo Valesio, Presidente del Centro Studi Sara Valesio.

L’ingresso è libero e gratuito, fino all’esaurimento dei posti disponibili.

Per informazioni: centrostudisaravalesio@genusbononiae.it

Il Centro Studi Sara Valesio – CSSV è un nucleo culturale di raccolta libraria e di documentazione. Il suo patrimonio scientifico di circa 20.000 volumi e un vasto archivio cartaceo in via di ordinamento sono attualmente custoditi a Palazzo Fava (Bologna).

Segreteria Centro Studi Sara Valesio
Museo della Città di Bologna, Palazzo Fava – Palazzo delle Esposizioni
Via Manzoni, 2 – 40121 Bologna
tel 051 19936313