“M’illumino di meno 2019″ – A FICO dalle 18,00 la diretta di Rai Radio 2

0
124

Scatta l’ora di “M’illumino di meno 2019: venerdì primo marzo è in programma nell’Arena centrale di FICO Eataly World a Bologna l’evento ufficiale della 15^ edizione della Giornata del Risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili lanciata nel 2005 da Caterpillar Rai Radio2Dalle 18 alle 20 appuntamento con il ‘live’ di “M’illumino di meno”guidato dai conduttori di Caterpillar Massimo Cirri e Laura Troja nel segno dell’economia circolare: non a caso la diretta sarà di scena nel polo di eccellenza della sostenibilità agroalimentare e dell’efficienza energetica, l’area CAAB – FICO alimentata dall’impianto fotovoltaico su tetto più grande d’Europa, dove ogni giorno si promuovono il riutilizzo delle risorse, l’educazione alimentare e il consumo consapevole.   L’ingresso alla diretta di M’illumino di meno è aperta a tutti, e subito dopo, dalle 20 a FICO, M’illumino di Meno culminerà nella Cena #SprecoZeroapparecchiata in una lunga tavolata lungo la pista ciclabile di FICO. La cena proporrà portate sostenibili e ricette che recuperano ingredienti e tradizioni della tavola contadina, all’insegna del non sprecare e ritrovare ingredienti “poveri” ma squisiti. Come lo strolghino, il salamino fatto con le rifilature magre del culatello e del fiocco di prosciutto, il pancotto e la frittura di paranza, con i piccoli pesci “dimenticati”. Prenotazioni sul sito https://www.eatalyworld.it/it/plan/m-illumino-di-meno-cena

Sempre domani, venerdì primo marzo, prenderà il via il contest M’illumino di Meno #sprecozero L’IDEA, promosso da CAAB, Centro Agroalimentare di Bologna con FICO Eataly World e Fondazione FICO, insieme al Premio Vivere a Spreco Zero che da sei anni assegna i piccoli Oscar della sostenibilità per le buone pratiche di prevenzione degli sprechi di enti pubblici, aziende, scuole e cittadini/associazioni. Il contest premierà la migliore idea (per un’azione, un’iniziativa, un format, una app, un networking, purchè concretamente realizzabile) legata a buone pratiche di prevenzione degli sprechi ed economia circolare in ambito alimentare, idrico, energetico e in qualsiasi altro ambito possa trovare applicazione la ri-generazione, il ri-utilizzo, la ri-messa in circolo propria degli obiettivi dell’economia circolare. Si potrà partecipare inviando da domani a domenica 31 marzo la propria idea e soluzione realizzativa in 700 caratteri spazi inclusi alla email sprecozero@lastminutemarket.it oppure inserendo il proprio appunto/nota/progetto (sempre in max 700 caratteri spazi inclusi) nell’urna #sprecozero che sarà predisposta a FICO Eataly World nell’area dell’Arena centrale da domani al 31 marzo. Il vincitore riceverà una quota parte in funzione della valenza del progetto. La proclamazione e premiazione del progetto vincitore è prevista nel mese di novembre 2019, a FICO Eataly World, nell’ambito del Premio Vivere a Spreco Zero 2019.