“Note dall’aldilà. Le radici della memoria” alla Certosa

0
102

Nell’ambito della rassegna Certosa di Bologna. Calendario estivo e di Bologna Estate
“Note dall’aldilà. Le radici della memoria” Due differenti appuntamenti nella stessa sera.
Giovedì 29 agosto alle ore 21,00, accompagnati dall’attrice Francesca Tranchida e dalla musicologa Maria Chiara Mazzi, andiamo alla scoperta di una città di teatri, di musica, di opere e di guerre.
Alle 21.30, seguendo il biologo storico ambientale Francesco Nigro, scopriremo che vive sono le piante che ornano i viali, mentre i monumenti ci raccontano altre storie. E capiterà d’incontrare l’attore Filippo Pagotto, capace d’incantarci con le sue storie.
A cura di Vitruvio.
Prenotazione obbligatoria al 329 3659446 – associazione.vitruvio@gmail.com.
Ritrovo 15 minuti prima presso l’ingresso principale della Certosa (cortile Chiesa).
Per il percorso delle 21.30 dotarsi di luce led o smartphone con led.
I possessori della Card Musei Metropolitani Bologna riceveranno un omaggio all’ingresso.
L’evento si terrà anche in caso di maltempo.
Ingresso: € 14,00 (€ 8,00 per minori di anni 12) (per ogni ingresso pagante due euro saranno devoluti per la valorizzazione della Certosa)
Info: www.museibologna.it/risorgimento