Nuova accelerazione della campagna vaccinale anti-Covid 19 a Bologna

0
89

Sabato 3 aprile, dalle 8 alle 18, sarà il primo giorno di vaccinazione all’interno dell’Autostazione di Bologna. Il nuovo hub sarà aperto ogni sabato, domenica e giovedì, fino a luglio, dalle 8 alle 18, e potrà vaccinare fino a 400 persone al giorno.
La società Autostazione di Bologna ha confermato il proprio impegno verso la città dando gratuitamente la disponibilità dei propri spazi per la campagna vaccinale anti-covid. I primi invitati a vaccinarsi sono le persone over 80 già prenotate, che hanno ricevuto e riceveranno via sms la proposta di un nuovo appuntamento anticipato. In questo modo, si concluderà entro l’11 aprile la somministrazione delle prime dosi, ed entro il 2 maggio sarà completato l’intero ciclo vaccinale (con prima e seconda dose) per questa categoria di anziani.
Contestualmente, dalla metà di aprile, potranno vaccinarsi in Autostazione le persone tra 75 e 79 anni, che completeranno il ciclo vaccinale entro la metà di luglio, nel rispetto degli intervalli previsti da ogni tipo di vaccino.
L’accesso ai locali dell’Autostazione interessati dalle vaccinazioni sarà in piazza XX Settembre. All’interno dell’edificio, oltre alla zona destinata alla vaccinazione, un’area sarà destinata alla fase di osservazione post vaccinale prevista dai protocolli sanitari dell’Ausl. Nell’atrio saranno distribuite e distanziate circa 50 sedute, separate da appositi divisori e costantemente controllate da personale sanitario. Saranno garantiti flussi ordinati di accesso, attesa e monitoraggio della fase immediatamente post vaccinale. L’Autostazione di Bologna dispone di un garage interrato con ingresso da via Capo di Lucca e comunicante con l’atrio.