Omaggio al grande poeta ungherese Miklós Radnóti all’Archiginnasio e Neri Marcorè in Piazza Verdi

0
168

Mercoledì 26 giugno alle ore 17,00 presso la Biblioteca dell’Archiginnasio, Sala dello Stabat Mater:
Omaggio al grande poeta ungherese Miklós Radnóti. Saluti delle Autorità e presentazione del programma
Introduzione del poeta a cura di Edith Bruck. Presentazione del progetto e del catalogo Il Taccuino di Bor a cura di Ilari Valbonesi
Edith Bruck, esporrà la sua esperienza di poetessa e traduttrice e il suo amore per la poesia ungherese: prosegue poi con una breve introduzione sulla storia del poeta e dell’uomo Radnóti di cui leggerà otto poesie. Infine farà una breve introduzione sulla storia del poeta József Attila di cui leggerà alcune poesie. In contemporanea saranno proiettate immagini storiche sull’uomo Radnóti e sulla sua fine tragica avvenuta nel campo di concentramento.
Ilari Valbonesi, critica d’arte, presenta la Mostra – Catalogo “Il Taccuino di Bor” realizzato in collaborazione con l’Accademia d’Ungheria in Roma, la Biblioteca dell’Accademia Ungherese delle Scienze, la consulenza scientifica di Antal Babus (MTA) e Győző Ferenc (Università degli Studi Eötvös Lóránd di Budapest).
info:bit.ly/2WS74VK

Alle ore 21.30 sul palco di Piazza Verdi chiude la rassegna Biblioteche in Piazza l’appuntamento dal titolo Incanto eloquente. Neri Marcoré fra le parole dello Zingarelli, uno spettacolo di racconti e musica, dedicato dall’attore alle parole in estinzione e al famoso dizionario della lingua italiana. La serata è organizzata in collaborazione con la Casa editrice Zanichelli. ingresso libero
info: bit.ly/2WN3ex8