Orientamento scolastico: per una scelta consapevole

0
29

Sostenere le famiglie nella scelta della scuola secondaria di secondo grado orientandosi nella complessa realtà del mondo del lavoro di oggi: questo il tema dell’incontro “Per una scelta consapevole: incontro con le famiglie e le imprese” di martedì 12 novembre alle 17.00, presso la Casa della Conoscenza (via Porrettana, 360) – Piazza delle Culture, rivolto ai genitori dei ragazzi e delle ragazze di Casalecchio di Reno e Sasso Marconi che frequentano l’ultimo anno delle scuole secondarie di primo grado.

L’iniziativa, organizzata dal Comune di Casalecchio di Reno e dall’ Unione dei Comuni Valli del Reno, Lavino e Samoggia, vedrà la partecipazione dei referenti per l’orientamento, della Camera di Commercio di Bologna e delle imprese del territorio, e verrà replicato in due date anche in altri territori dell’Unione (sabato 16 novembre a Monteveglio-Valsamoggia per i genitori di Valsamoggia, sabato 23 novembre a Zola Predosa per i genitori di Monte San Pietro e Zola Predosa).

Si approfondiranno il complesso tema dell’orientamento scolastico dal punto di vista psico-pedagogico, la situazione degli sbocchi professionali dopo la scuola, il legame sempre più stretto tra la formazione scolastica e le possibilità di inserimento nelle realtà lavorative del territorio.

La partecipazione è gratuita, ma è necessario iscriversi inviando una e-mail a linfa@comune.casalecchio.bo.it.

L’iniziativa fa parte della VI edizione del Festival della Cultura Tecnica, che si svolge nei territori della Città Metropolitana dal 17 ottobre al 18 dicembre 2019. La manifestazione è nata nel 2014 per promuovere l’istruzione e la formazione tecnica e scientifica, ma anche per valorizzare l’arte del saper fare e le connessioni tra il fare e il pensare in tutte le possibili declinazioni.

Il focus tematico di quest’anno sarà “Tecnica e genere” e si propone di contrastare gli stereotipi che vogliono le ragazze poco predisposte verso lo studio delle STEM (discipline scientifico – tecnologiche) e meno interessate a intraprendere studi e professioni tecniche. Sono in programma seminari, dimostrazioni, laboratori ed eventi, rivolti a studenti, famiglie, cittadini, imprese ed istituzioni nei diversi Comuni metropolitani. L’iniziativa intende inoltre valorizzare gli indirizzi dell’istruzione e della formazione tecnica e professionale e il loro collegamento al sistema produttivo e sociale territoriale, che può essere elemento per sostenere uno sviluppo che sia insieme economico, sociale e culturale.

Per avere maggiori informazioni e conoscere il programma completo degli appuntamenti è possibile consultare il sito web dedicato: www.festivalculturatecnica.it.