Sabato 28 settembre inauguerà il secondo tratto del Parco Artistico Lineare lungo la ciclabile tra le vie Donato Creti e le Officine Minganti

0
70

Sabato 28 settembre alle 11 inaugurerà il secondo tratto del Parco Artistico Lineare lungo la ciclabile tra via Donato Creti e le Officine Minganti. Giunge così alla sua seconda tappa un percorso che vuole trasformare sedute, decorazioni murali e pavimentazioni dal design modulare, in vere e proprie stanze di un museo a cielo aperto nel cuore del quartiere Navile. La storia industriale della Bolognina si traduce in un immaginario nastro trasportatore che lega gli interventi di arredo urbano che trasformano questa ciclabile in un Parco Artistico Lineare. Il tutto realizzato grazie ai ragazzi tra i 18 e i 25 anni inseriti nel percorso di formazione-lavoro della Scuola Cantiere 2019, grazie all’associazione Terra Verde, con un contributo dell’Amministrazione comunale, in partenariato con l’Istituto Professionale Edile di Bologna e il sostegno di tante realtà del territorio.

A tagliare il nastro per l’Amministrazione comunale la vicesindaco Marilena Pillati e il presidente del Quartiere Navile Daniele Ara. Interverranno per raccontare il progetto Erika Luciani, presidente associazione Terra Verde, Francesca Rambaldi, responsabile del progetto educativo dell’associazione Terra Verde, il progettista Edoardo Filippetti e il presidente dell’Istituto Professionale Edile, Mauro Vignoli. Saranno inoltre presenti gli allievi protagonisti della Scuola Cantiere 2019, insieme ai volontari che li hanno accompagnati. Dopo il taglio del nastro ci sarà un momento di condivisione con i cittadini.