Solidarietà e doni di Pasqua: Pasta Dallari con i Piccoli Grandi Cuori per il Policlinico di Sant’Orsola

0
30

Pasta Dallari e Piccoli Grandi Cuori ancora una volta insieme a sostegno di tutti i bambini cardiopatici congeniti e del personale medico ospedaliero che sta lottando contro il Covid.
La Onlus bolognese che da 24 anni si occupa di neonati, bambini, adolescenti e adulti con cardiopatie congenite, grazie al contributo dell’azienda mirandolese oggi ha consegnato 200 piccoli doni per augurare Buon Pasqua a medici e infermieri del Padiglione 25 Covid e del Padiglione 23 Cardiologia e Cardiochirurgia Pediatrica e dell’Età evolutiva (CCHPED) del Policlinico di Sant’Orsola di Bologna.
In un momento tutt’ora delicato, grazie anche al contributo di Pasta Dallari, la “Pasta dal cuore emiliano”, l’associazione bolognese vuole portare ancora una volta conforto, solidarietà e “coccole” al personale sanitario dei due Padiglioni.
Due Padiglioni legati “a doppio filo”: al 25, ora Covid, dalla fine degli anni ’90 fino al 2015 si curavano i piccoli pazienti dell’attuale CCHPED, dove i primi volontari dei Piccoli Grandi Cuori cominciavano la loro opera di aiuto alle famiglie e al reparto. Al Padiglione 25, lo scorso anno, in una settimana, è stato riadattato il vecchio reparto insieme alla terapia intensiva cardiochirurgica per accogliere i nuovi pazienti Covid. Vista l’emergenza ancora in corso, l’associazione Piccoli Grandi Cuori insieme alle sue psicologhe nell’ambito del servizio “I Care. Mi stai a cuore” – nato per dire ‘grazie’ al personale sanitario – ha riattivato lo spazio di ascolto e di supporto psicologico destinato ai medici agli infermieri sia al Padiglione 25 Covid, oltre che al Polo Cardio Toraco Vascolare.
“Da inizio emergenza – sottolinea la presidente dei Piccoli Grandi Cuori, Paola Montanari – abbiamo dedicato le nostre psicologhe estendendo il loro monte ore di ‘Servizio di Assistenza psicologica’ – normalmente dedicato al reparto CCHPED – attivando su richiesta uno ‘sportello di ascolto individuale’, perché in questo momento storico, di incertezze e di fatica, c’è bisogno di raccontarsi, di diminuire lo stress e di colmare un po’ le distanze, trovando un ascolto che possa diventare un balsamo per il cuore. Vogliamo continuare a fornire supporto e incoraggiamento non solo ai pazienti e alle nostre famiglie, ma anche allo straordinario personale sanitario del Policlinico.”

L’ASSOCIAZIONE PICCOLI GRANDI CUORI “Assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età” rappresenta il goal numero 3 dei 17 Obiettivi per lo sviluppo sostenibile individuati con l’Agenda 2030 sottoscritta dai 193 Paesi membri dell’ONU. Assicurare la salute è anche l’obiettivo principale della Onlus Piccoli Grandi Cuori, che nasce a Bologna nel 1997 per garantire ai bambini cardiopatici congeniti una buona qualità della vita.
Da 24 anni Piccoli Grandi Cuori si occupa dei cardiopatici congeniti che ogni anno vengono curati presso le Unità Operative di Cardiologia e Cardiochirurgia Pediatrica del Policlinico di Sant’Orsola a Bologna, un punto di riferimento ed eccellenza sanitaria a livello regionale, nazionale ed internazionale. L’associazione si occupa di offrire supporto psicologico e socio-assistenziale ma offre aiuto anche nella risoluzione di problemi concreti come offrire alloggio alle famiglie durante il periodo del ricovero. Ufficio Stampa Piccoli Grandi Cuori OnlusGiulia Vellani – mob. 333 8608872 – www.piccoligrandicuori.it Sostienici con il tuo 5xmille – Aiutaci a sostenere le nostre attività. La scelta di destinare il 5 per mille non costa nulla e non è alternativa a quella dell’8 per mille. Codice fiscale 92050680377 Piccoli Grandi Cuori Onlus.