Sportello Unico Attività Produttive, da lunedì 18 novembre procedure amministrative più semplici con la piattaforma regionale “Accesso unitario”

0
123

Lunedì 18 novembre lo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Bologna effettuerà il definitivo passaggio alla piattaforma regionale di inoltro e gestione delle pratiche “Accesso Unitario”, gestita da Lepida spa.

Sarà il canale unico per la presentazione delle pratiche e consentirà ai cittadini e alle imprese operanti sul territorio del Comune di Bologna di presentare le istanze senza ricorrere alla PEC, semplificando le procedure amministrative. Inoltre, fornirà al richiedente la modulistica standard, costantemente aggiornata in relazione alla normativa regionale e nazionale di riferimento.
Tra i principali vantaggi di questa nuova modalità di accesso ci sono la semplificazione del processo di ricezione e accettazione delle istanze, l’azzeramento dei tempi di attesa per la protocollazione, la facilitazione della fase di monitoraggio dello stato di avanzamento delle pratiche.

Il passaggio dal precedente portale “Ipersuap” alla piattaforma regionale rappresenta un ulteriore passo del percorso di semplificazione e innovazione iniziato nel dicembre 2015, con la digitalizzazione delle pratiche. Per potenziare ulteriormente l’operatività del SUAP e razionalizzare i canali di comunicazione con i cittadini, le imprese e i soggetti terzi coinvolti, l’Amministrazione ha inoltre avviato un importante programma di evoluzione e trasformazione digitale ed organizzativa che prevede, entro il 2020, l’ottimizzazione dei processi che coinvolgono più strutture del Comune o enti terzi e che consentirà di potenziare ulteriormente il servizio al cittadino e alle imprese.

Ulteriori informazioni sul sito Economia e Impresa. Disponibile anche un tutorial su come presentare le istanze al SUAP con il nuovo metodo.