Torna a Bologna il Finger Food Festival

0
32

È arrivato il momento di tornare nelle strade e nelle piazze. Dopo tanti mesi di stop forzato, giovedì 24 settembre riparte il Finger Food Festival. E lo fa nuovamente a Bologna, dove tutto è nato quattro anni fa, e in particolare in Bolognina, al Parco della Zucca, dove è grande l’affetto e il calore dei residenti.

Sarà come sempre una grande festa lunga quattro giorni, da giovedì 24 a domenica 27 settembre. E le protagoniste saranno ancora una volta le eccellenze italiane e straniere del cibo di strada e delle birre artigianali.

Questa edizione 2020 sarà inevitabilmente diversa dalle precedenti: il festival si terrà seguendo tutte le disposizioni vigenti in materia sanitaria, di distanziamento e di sicurezza per i partecipanti. Con la collaborazione di tutti ai visitatori sarà garantito di partecipare in totale sicurezza.

Certo quest’anno il Finger Food Festival dovrà rinunciare ai grandi concerti e alle danze, per evitare gli assembramenti che in questo preciso momento, alle porte dell’autunno, rappresentano un rischio per tutti. Non sono previsti quindi i soliti appuntamenti di musica live. Ci sarà invece la possibilità di ascoltare la buona musica che caratterizza il festival grazie alle selezioni curate dell’Estragon Club, organizzatore dell’evento.

Per tutti i buongustai, l’appuntamento è dunque al Parco della Zucca.

L’ingresso è come sempre gratuito.

ORARI DI APERTURA:

-Giovedì 24/09: dalle 19.00 alle 24.00

-Venerdì 25/09: dalle 18.00 alle 24.00

-Sabato 26/09: dalle 12.00 alle 24.00

-Domenica 27/09: dalle 12.00 alle 23.00

Per aggiornamenti e informazioni è possibile consultare la pagina FB “Finger Food Festival” e l’evento “Finger Food Festival Bologna” – fingerfoodfestival@gmail.com