Un laboratorio di giornalismo per adolescenti per il Festival Danza Urbana

0
23

Come scrivere di ciò che si fa fatica a definire? Quali parole usare o meglio evocare? come si scrive di danza, di movimento, dinamica e flusso in assenza di testo? Si può scrivere lasciando andare il filo della narrazione eppure essendo esatti come lame? L’Ass. Altre Velocità, gruppo di giornalisti, critici e studiosi di teatro, condurrà un laboratorio per adolescenti dedicato alle forme di narrazione possibili quando ci troviamo di fronte alla danza. Che esperienza è per lo spettatore vedere uno spettacolo all’aperto e in luoghi non convenzionali? E per lo spettatore adolescente, non necessariamente avvezzo alla frequentazione dei teatri?
Dal 30 agosto al 5 settembre si andrà a formare una redazione di teenagers curiosi di osservare e mettersi in gioco provando a raccontare ciò che hanno visto.
Invitiamo giovani spettatori e spettatrici a prendere parte a un percorso laboratoriale con l’obiettivo di fare un’esperienza attiva e intensiva nel campo del giornalismo, capace di trasformare le visioni degli spettacoli in narrazione collettiva, sperimentando la narrazione transmediale e le diverse potenzialità della scrittura.
Il laboratorio è gratuito ma a numero chiuso. In assenza di green pass, l’associazione garantisce i tamponi per i partecipanti. Per iscriversi, occorre inviare una mail a laboratori.altrevelocita@gmail.com
Il laboratorio si svolgerà da lunedì 30 agosto (dalle ore 12 alle ore 16, pranzo al sacco) a domenica 5 settembre (dalle ore 14 fino alla fine degli spettacoli) in via Polese 40 e nei luoghi di spettacolo.

Altre Velocità
altrevelocita@gmail.com
www.altrevelocita.it