Una vita come la tua – Gruppo di lettura – “Distanze focali” – Il diritto alla viandanza Nuovi appuntamenti, tra gli altri con Massimo Vitali e Wu Ming 2, per il “Maggio dei Libri” a Casalecchio di Reno

0
98

Numerosi appuntamenti nei prossimi giorni, tutti in Casa della Conoscenza (via Porrettana, 360 – Casalecchio di Reno), per “Il Maggio dei Libri”, la campagna nazionale di promozione della lettura ideata dal CEPELL – Centro per il Libro e la Lettura del Ministero dei beni e delle attività culturali. Il programma del mese, curato dal Servizio Casalecchio delle Culture, continua a concentrarsi sul tema del cammino.

Martedì 28 maggio alle ore 17.30, presso lo Spazio La Virgola, lo scrittore Massimo Vitali conduce il contest letterario per le scuole secondarie di II grado “Una vita come la tua. Il senso del quotidiano dalla letteratura al lettore”, nell’ambito delle iniziative del “MagGiovane” che raccoglie gli appuntamenti “dalle scuole, con le scuole”.

L’incontro conclude il percorso laboratoriale svolto nelle scorse settimane dall’autore con alcune classi dell’istituto “L. Veronelli” di Casalecchio, nell’ambito del progetto Geco 6 – Giovani Evoluti e Consapevoli che gode del finanziamento della Regione Emilia-Romagna: a partire dal romanzo di Vitali Una vita al giorno (Sperling&Kupfer, 2019) e da una selezione di incipit di romanzi, a studentesse e studenti si richiederà di dare dimensione letteraria a un frammento di vita quotidiana, anche in forma anonima, per contribuire a un album che passerà di mano in mano per testimoniare che “ogni vita è degna di un romanzo”.

L’incontro è a ingresso libero fino a esaurimento posti, garantendo naturalmente la priorità alle classi che hanno partecipato ai laboratori e saranno coinvolte nella gara.

Mercoledì 29 maggio, sempre alle ore 17.30 e sempre presso La Virgola, l’appuntamento mensile del Gruppo di lettura “I Sognalibro” della Biblioteca C. Pavese: il libro oggetto della discussione, per l’ultimo incontro prima della pausa estiva, è Le intermittenze della morte (2005) del premio Nobel José Saramago. Come sempre, la partecipazione è libera.

Quasi in contemporanea, mercoledì 29 maggio alle ore 18.00, inaugura nell’Atrio di Casa della Conoscenza la mostra fotografica “Distanze focali”, che conclude la settima edizione del corso WePhoto, curato da BIG e condotto da Paolo Lambertini15 partecipanti al corso, svoltosi presso lo Spazio La Virgola tra ottobre 2018 e maggio 2019, proporranno i loro progetti fotografici sul tema “Raccontare il cammino” per un totale di 60 immagini in mostra.

In occasione dell’inaugurazione, i migliori lavori saranno premiati dalla giuria presieduta dal fotografo professionista Vittorio Valentini, e sarà presentata l’ottava edizione del corso, che prenderà il via a ottobre 2019 (informazioni su www.wephoto.biz); a seguire, sarà offerto un piccolo aperitivo.

La mostra “Distanze focali”, curata da Biblioteca C. Pavese e BIG, sarà visitabile liberamente fino a sabato 8 giugno nell’Atrio di Casa della Conoscenza, negli orari di apertura del piano terra della struttura: da martedì a venerdì 8.30-19.30, sabato 8.30-19.00.

Il viaggio a piedi torna anche nell’appuntamento di giovedì 30 maggioalle ore 18.00, in Piazza delle Culture, lo scrittore e camminatore Wu Ming 2 (con possibili ospiti a sorpresa…) spiega che “Camminare è il contrario di possedere: il diritto alla viandanza”. Dalle esperienze di cammino da Bologna a Firenze e da Bologna a Milano, alla base rispettivamente dei libri Il sentiero degli dei (2010) e Il sentiero luminoso (2016) pubblicati da Ediciclo, una riflessione sul tempo lungo e “anomalo” di chi si muove a piedi oggi.

L’incontro è a ingresso libero, e come numerose iniziative del “Maggio dei Libri” casalecchiese sarà trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube di Casa della Conoscenza, nel quale resterà successivamente disponibile la videoregistrazione.