“Uomo, scultore, artigiano. Arrigo Armieri dalla Certosa al suo atelier” alla Fondazione Collegio Artistico Venturoli

0
172

Mercoledì 6 novembre alle ore 17,30 alla Fondazione Collegio Artistico Venturoli – via Centotrecento 4, “Uomo, scultore, artigiano. Arrigo Armieri dalla Certosa al suo atelier”.
Un incontro con Ornella Chillè dedicato ad Arrigo Armieri – che proprio nel Collegio Venturoli ha mosso i primi passi della sua formazione artistica – in occasione della mostra “Arrigo Armieri tra sacro e profano. Dalla Certosa all’atelier dello scultore” in corso al Museo del Risorgimento.
Dalle maestose composizioni della Certosa alle piccole creature di altrettanti piccoli mondi, lo scultore dedica la sua vita artistica alla rappresentazione di metafore dedicate alla condizione umana. Insieme agli scritti poetici, le sue sculture risultano essere la chiave di lettura del suo pensiero più recondito.
Ingresso: gratuito
Info: 051 234866 – info@collegioventuroli.191.it o www.museibologna.it/risorgimento