Vetrine Boutique Doria 1905 – FALL WINTER 2019/20

0
244

Le vetrine che inaugurano la stagione autunnale della boutique Doria 1905 di Bologna rendono omaggio a uno dei simboli della cultura pop giapponese, l’universo dei manga.

Nella collezione Autunno Inverno 19 infatti due modelli di cappelli sono ispirati a noti personaggi della serie di anime “Lupin III”, Daisuke Jigen, pistolero amico del protagonista, capelli lunghi e scarmigliati, con immancabile cappello e sigaretta sempre accesa, e la bella e sensuale Fujiko Mine, conosciuta come Margot nella versione italiana della seconda serie.

Il modello Jigen di Doria 1905 è un drop in feltro di lana waterproof, sgualcibile e tascabile nel colore Fumo o Notte con una cinta alta e decisa con un fiocco che gioca con le simmetrie sul davanti in un profondo color Moka o Negroamaro, dall’anima rigorosamente genderless, in linea con le collezioni dello storico brand salentino. Per lei il modello Margot , una cappellina dall’ala morbida e giocosa in un profondo color Zucca sottolineato dal contrasto della cinta elastica in blu lapis e luci di lamé color rame.

L’illustratrice Monica Di Bitonto ha realizzato per l’occasione due ritratti, ispirati a Jigen e a Margot, con tecnica di acrilico e pastello su tela.

Michele Melli, store manager della boutique, profondamente appassionato di cultura nipponica, ha inserito nelle vetrine, oltre alle figure tridimensionali dei personaggi della fortunata serie di “anime”, un ventaglio originale giapponese e una “Katana shirasaya” (shirasaya= fodero bianco, per via del legno utilizzato) cioè priva di finiture, una katana travestita come bastone da passeggio, ottimo camuffamento per il cast di Lupin III.