“Visita guidata al Museo per la Memoria di Ustica”

0
430

Mercoledì 17 luglio alle ore 20,00 al Museo per la Memoria di Ustica in occasione della rassegna Attorno al Museo e di Bologna Estate:
“Visita guidata al Museo per la Memoria di Ustica”
Per l’occasione apertura serale straordinaria del Museo per la Memoria di Ustica dalle 20 alle 24.
Una visita al luogo che l’artista francese Christian Boltanski ha creato per la città in ricordo delle vittime della tragedia di Ustica. Un’occasione per riflettere sulla memoria e sull’identità di ciascuno di noi, ripercorrendo le vicende della nostra storia contemporanea.
A cura del Dipartimento educativo MAMbo.
Prenotazione obbligatoria allo 051 436818 (lunedì ore 8.30-12.30) oppure allo 051 6496628 (martedì e giovedì ore 9-13) oppure a mamboedu@comune.bologna.it.
A seguire, alle ore 21.30, nel Parco della Zucca, antistante al museo, la rassegna “Attorno al Museo”, a cura dell’Associazione dei Parenti delle Vittime della Strage di Ustica, propone lo spettacolo teatrale  “Volo IH 870” a cura di Silvia Grandi.
Videoart performance di Igor Imhoff, Basmati Film (Saul Saguatti e Audrey Coïaniz), Alberta Pellacani. Composizione musicale di John De Leo. Musiche eseguite da John De Leo, voce, laringofono, giocattoli; Franco Ranieri, chitarra elettrica; Fabrizio Tarroni, chitarra semiacustica; Silvia Valtieri, pianoforte, fisarmonica; featuring Simone Pappalardo, elettronica.
L’evento performativo “Volo IH 870” è uno spettacolo live multimediale di videoarte e musica che si snoda in tre parti distinte ma connesse tra loro, realizzate da altrettanti artisti per raccontare e reinterpretare in maniera autoriale e non documentativa ciò che successe il 27 giugno 1980.
Con il patrocinio di: Alma Mater Studiorum Università di Bologna – Dipartimento delle arti visive, performative, mediali; Istituto Storico Parri.
Ingresso museo: gratuito
Visita guidata: € 4,00. Per i possessori della Card Musei Metropolitani Bologna € 3,00
Ingresso spettacolo: offerta libera
Info: www.mambo-bologna.org – www.attornoalmuseo.it