Al via la stagione del Bologna: tra acquisti e cessioni, dove vedere le partite

0
56

Siamo quasi al via del nuovo campionato di calcio italiano e ci sono importanti novità dal mondo del calciomercato, soprattutto molte news riguardanti i nuovi acquisti del Bologna Fc.
Scopriamo qui di seguito quali sono, ma conosciamo anche i nuovi aggiornamenti sulla possibilità di andare allo stadio e in quale modo poter vedere le partite.

Le news sui nuovi acquisti del Bologna Fc

Sinisa Mihajlovic, mister del Bologna, si dice molto fiducioso per questo anno, anche grazie alle novità sul calciomercato. In attacco è arrivato Marko Arnautovic, un giocatore grintoso con un carattere particolare, il colpo perfetto per puntare in alto, che arriva direttamente dallo Shangai SIPG.
In più è stato riscattato Musa Borrow dall’Atalanta e sono arrivati il giovane figlio d’arte Sydney Van Hooijdonk, in difesa Kevin Bonifazi, classe 96 ed infine in porta il portiere Francesco Bardi, scambiato con Ravaglia. In uscita invece il possibile affondo dell’Atalanta per il difensore giapponese Takehiro Tomyasu e l’olandese Jerdy Shouten.

Gli aggiornamenti per andare allo stadio e dove vedere le partite

La Serie A quest’anno si prepara ad accogliere nuovamente i tifosi negli stadi, ma con delle precise istruzioni che arrivano dal nuovo DPCM. Infatti gli stadi avranno una capienza fino al 50% all’aperto e solamente il 25% nei palazzetti al chiuso. I tifosi che vorranno assistere alle partite dal vivo dovranno essere muniti di green pass e in tutti gli impianti sarà obbligatorio mantenere una distanza di almeno un metro l’uno dall’altro.
Per chi non riuscirà a presenziare alle partite allo stadio, visto tutte le limitazioni del caso, si potrà benissimo vederle su alcuni siti web o streaming. Sarà possibile guardare il prossimo campionato di calcio di Serie A, principalmente sulla piattaforma streaming di DAZN, che trasmetterà tutte le 10 sfide in programma per ogni giornata di Serie A, con tre partite in co-esclusiva su Sky. È la prima volta che l’emittente principale del campionato di Serie A è un servizio di streaming, e DAZN ha una grande responsabilità avendo battuto tutti gli altri con un’offerta più alta per le prossime tre stagioni di campionato. Per poter seguire il calcio anche da casa, dunque, oltre agli abbonamenti alle piattaforme streaming sarà necessaria anche una buona connessione al web. A tal proposito, quindi, si potrebbe valutare un abbonamento ad internet con traffico illimitato messo a disposizione da provider come Linkem, così da non porsi il problema del consumo dati e non perdere neanche un minuto di gioco.

Anche se vista da casa, la partita rimane comunque un momento da trascorrere con gli amici, magari davanti una birra e qualche stuzzichino. Un’occasione per ritrovarsi tutti insieme e seguire uno degli sport che in Italia tutti aspettano con ansia, seguito davvero da tutti.