Get Adobe Flash player

 

Tanto cattivo ed implacabile davanti alla porta avversaria, quanto buono e gentile fuori dal campo.

 

Questo è il Tommaso Tori che ho conosciuto io, ai tempi delle giovanili del Corticella. 

Un ragazzo educato e generoso, un bomber formidabile e spietato.

 

 

Nel gennaio scorso, a Tommy è stata diagnosticata una Leucemia Linfoblastica Acuta: i trattamenti iniziali presso l'Ospedale Sant'Orsola di Bologna, purtroppo, non hanno sortito effetti positivi, di conseguenza i medici hanno avanzato la possibilità di sottoporlo ad una cura innovativa, disponibile solo negli Stati Uniti. Più precisamente, la struttura individuata è l'Ospedale della Pennsylvania di Philadelphia, dove lavora il team del dottor Carl June, scopritore di questa terapia.

 

Il dottor June si è offerto di curare gratuitamente Tommy, ma i costi per il ricovero sono altissimi: la cifra richiesta è di 600000 $ (dollari).

 

Per contribuire alla raccolta fondi (tutte le info cliccando il link  http://www.giftsfortommaso.org/fai-un-dono.html), nella giornata di VENERDI' 27 GIUGNO, a partire dalle ore 18, sarà organizzata una partita amichevole tra ex compagni di Tommy, ex calciatori e “Vecchie Glorie” del Bologna presso il Centro Sportivo “Biavati”, in via Shakespeare n°33 a Bologna. A margine dell'evento, funzionerà uno stand gastronomico. 

L'intero incasso della serata sarà devoluto a Tommy e alla sua famiglia. Per ulteriori precisazioni e conferme, sarete avvisati nei prossimi giorni.

 

 

Ecco, io di goal -a Tommy- ne ho visti fare tanti, ma davvero tanti. E in tutti i modi possibili e immaginabili: sinistro, destro, tacco, testa. 

 

Adesso, però, il goal serve a lui. 

E dobbiamo realizzarlo noi!

 

 

 

Francesco Piggioli

Share

Cerchi un articolo?
Inserisci una parola chiave.
Risultato a fondo pagina.

 

QUIBOLOGNA.TV

CONTATORE

 VISITE TOTALI: 8.843.878 dal 1.1.18   record contatti 5 giugno 2016: 81.433 media 2016: 53.008