Bici in città, aumentano i flussi sulle ciclabili, soprattutto all’interno della cerchia dei viali

0
122

Si consolida l’utilizzo della bicicletta come mezzo di spostamento a Bologna: nel 2019 sono aumentati del 2% rispetto al 2018 i flussi orari medi bidirezionali sulle ciclabili, sono aumentati del 3,5% all’interno dei Viali di circonvallazione, dove il 50% sono donne. La tangenziale della bici è utilizzata dal 93% sul totale dei ciclisti in transito. Questi i principali risultati del monitoraggio dei flussi di ciclisti in transito in varie zone della città, condotto dal DICAM, il Dipartimento di Ingegneria Ambientale dell’Università di Bologna. I rilievi sono stati effettuati nel periodo compreso tra il 16 settembre e il 14 ottobre 2019, in 19 sezioni di misura, su strada e su pista ciclabile, con mezzi sia strumentali che manuali, nelle ore di punta della mattina (dalle 8 alle 10) e del pomeriggio (dalle 16.30 alle 17.30).

Nei soli punti di misura ubicati su pista ciclabile, i flussi orari medi bidirezionali sono aumentati del 2% rispetto al 2018 e del 10% rispetto al 2017. In particolare i maggiori aumenti si sono avuti nelle sezioni di misura di viale Filopanti, dell’ex Casaralta, di via Fioravanti e di via Dante. In tutte le sezioni di misura indagate, sia su strada che su pista ciclabile, i flussi orari medi bidirezionali risultano invariati rispetto al 2018 e in aumento del 9% rispetto al 2017. In questo caso le sezioni che hanno fatto registrare i maggiori aumenti sono quelle di via Fioravanti, dell’ex Casaralta e di via Riva Reno.
Rispetto al 2018 i flussi osservati nelle sezioni di misura interne ai Viali di circonvallazione sono aumentati del 3,5%, a fronte di una diminuzione dell’1% per quanto riguarda le sezioni esterne alla cerchia dei Viali. I flussi sulla Tangenziale delle biciclette sono sostanzialmente in linea con quelli misurati nel 2018, con tassi di utilizzo della pista ciclabile pari al 93% sul totale dei ciclisti in transito, in significativo aumento rispetto ai valori registrati nel 2018.
La parità di genere corre in bicicletta: sono donne il 44% dei ciclisti, in aumento del 2% rispetto al 2018 e con punte prossime al 50% nelle sezioni interne alla cerchia dei Viali.
Inoltre in 10 sezioni di misura ubicate su pista ciclabile sono stati condotti rilievi strumentali in modalità H 24 per almeno 7 giorni consecutivi, osservando una crescita del 10,5% rispetto ai valori del 2017 ed una sostanziale invarianza rispetto ai valori del 2018. Qui le sezioni che mostrano una maggiore tendenza all’aumento sono quelle di via Fioravanti e dell’ex Casaralta.
Visti in una serie storica dal 2011 al 2019 si sono registrati incrementi molto significativi:
+ 81% per i flussi medi nelle ore di punta su pista ciclabile
+ 44% per i flussi medi nelle ore di punta su strada e su pista ciclabile
+ 89% per i flussi medi giornalieri su pista ciclabile, con un tasso di crescita medio annuo dell’8%

Intanto procede positivamente il sesto bando di incentivi all’acquisto di bici a pedalata assistita e cargo bike, aperto dal 3 dicembre 2019: sono già 100 le richieste liquidate.