Il Comune di Bologna ha venduto l’immobile di via Battistelli per quasi due milioni di euro che andranno a finanziare opere pubbliche

0
31

Il Comune di Bologna ha venduto le porzioni di fabbricato di sua proprietà nell’edificio di via Battistelli 2 ricavando quasi due milioni di euro che andranno a finanziare le opere pubbliche già programmate. La parte di immobile di via Battistelli, 1.500 metri quadrati su due piani, è stata liberata dagli uffici comunali dopo il trasferimento in Piazza Liber Paradisus. Nel 2011 l’asta per la vendita era andata deserta, dopo di che il Comune ha proceduto con l’alienazione diretta che si è conclusa in questi giorni con la vendita per 1 milione e 920.000 euro alla società I.D.B Investimenti di Bologna.

“Ringrazio gli uffici dell’Amministrazione – dichiara l’assessore comunale al patrimonio, Matteo Lepore – che hanno seguito questa lunga vicenda consentendo una chiusura positiva così come richiesto da tanti cittadini della zona”.