Istituzione Bologna Musei: aumentano del 30% i visitatori delle collezioni durante le festività natalizie 2019-2020

0
115

Le festività di Natale e Capodanno appena concluse confermano i musei civici di Bologna come polo sempre più attrattivo e accessibile. Sono in aumento i cittadini e i turisti che, in questo periodo ideale per concedersi esperienze gratificanti per tutta la famiglia tra arte, storia e cultura, hanno scelto di trasformare i giorni di vacanza in un’occasione per scoprire o riscoprire le bellezze del patrimonio storico e artistico permanente della città.
Al netto dei visitatori delle mostre temporanee dotate di un proprio titolo di ingresso, i numeri dei biglietti emessi tra il 24 dicembre 2019 e il 6 gennaio 2020, nelle 12 sedi dell’Istituzione Bologna Musei aperte, ammontano a 19.106 unità, a fronte delle 13.220 registrate nello stesso periodo di riferimento dell’anno precedente (24 dicembre 2018 – 6 gennaio 2019).
Un incremento di pubblico con una variazione percentuale di oltre il 30% che attesta un apprezzamento sempre più diffuso verso la capacità del nostro sistema museale di offrire una vasta proposta culturale di qualità in grado di coinvolgere pubblici differenti.