Marconi Express: “A completa disposizione della Procura”

0
85

Appreso dell’apertura da parte della Procura di Bologna di un fascicolo a carico di ignoti per il reato di frode nelle pubbliche forniture, Marconi Express spa, come sempre, si mette a completa disposizione degli inquirenti.

In particolare, come durante l’iter autorizzativo che ha portato al Nulla osta all’esercizio, Marconi Express collaborerà con i tecnici dell’Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali e autostradali designati dalla Procura e con i Vigili del fuoco, che, anche in virtù dei numerosi sopralluoghi svolti, conoscono nel dettaglio il progetto e le opere realizzate.

La società ha operato, unitamente ai fornitori, in piena regolarità e, ovviamente, nel rispetto delle specifiche del progetto.

Le interruzioni al servizio su monorotaia, registrate nel primo anno di esercizio, sono riconducibili alla necessaria messa a punto tipica di un sistema realizzato con tecnologie innovative ad automazione integrale, secondo soluzioni specifiche, testate e approvate dalle autorità competenti prima dell’avvio dell’esercizio, e seguendo un approccio sempre cautelativo a garanzia della sicurezza dell’utenza e degli operatori.

Attualmente il servizio è interrotto perché, nella giornata di sabato, sulla passerella di sicurezza del people mover è stata rinvenuta un’antenna distaccatasi dal parapetto. Sono in corso le verifiche tecniche sul motivo del distacco dell’antenna; sono state anche controllate le altre antenne presenti sulla struttura.

Il collegamento Stazione-Aeroporto, con fermata intermedia al Lazzaretto, è nel frattempo garantito da bus sostitutivi contraddistinti dalla sigla “MEX”. I punti di parenza dei bus sono al piano terra, all’uscita arrivi, in Aeroporto; in via Terracini al Lazzaretto (direzione Aeroporto); in via Carracci alla Stazione Centrale. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.marconiexpress.it o contattare il call center Tper al numero 051 290 290, attivo dalle 7.00 alle 20.00, tutti i giorni.

Il servizio su monorotaia dovrebbe riprendere entro pochi giorni. Durante l’interruzione del servizio si svolgeranno, nel corso della giornata, quelle manutenzioni straordinarie calendarizzate originariamente in orario notturno in queste settimane, al fine di non provocare disagio ai cittadini delle abitazioni circostanti. Tali manutenzioni dovrebbero concludersi entro domani, martedì 25 gennaio.

Marconi Express Spa è la società di scopo nata per la progettazione, la costruzione e la gestione dell’opera in project financing. La società, composta da Consorzio Integra Società Cooperativa (75%) e da TPER-Trasporto Passeggeri Emilia-Romagna (25%), è stata costituita nel 2010 come soggetto concessionario, a seguito dell’aggiudicazione della gara bandita dal Comune di Bologna nel 2008.

Marconi Express Spa

press@marconiexpress.it

www.marconiexpress.it