Mobike Ebike: entro fine novembre servizio a regime con 300 bici elettriche

0
14

A pochi giorni dal lancio in anteprima europea, gli utenti bolognesi hanno accolto a braccia aperte le 150 nuove eBike. Nei prossimi giorni la flotta di bici elettriche sarà incrementata gradualmente fino ad arrivare a 300 eBike entro fine novembre.

Mobike ha inoltre deciso di estendere l’area operativa e ampliare il numero di Mobike Hub dove parcheggiare le eBike. Da oggi le eBike si possono parcheggiare nel 95% degli hub Mobike. Il dettaglio dei parcheggi è visibile sull’App. Per terminare la corsa l’utente non dovrà fare altro che tenere il proprio smartphone sull’apposito supporto in dotazione, visualizzare sull’App l’hub più vicino e cliccare su Riconsegna Bicicletta.

L’area operativa, anch’essa visibile nell’App, viene estesa oltre le mura per agevolare il collegamento con le periferie e con i punti di maggiore interesse in città come ad esempio i Giardini Margherita. Le eBike potranno comunque essere utilizzate liberamente fuori dall’area operativa. Unico importante dettaglio legato al parcheggio: se si parcheggia all’interno dell’area operativa, ma al di fuori di un eBike hub, Mobike addebiterà agli utenti un costo aggiuntivo di 2 euro (ridotto di 8 euro rispetto a prima); se si parcheggia fuori dall’area operativa e fuori da un eBike hub, Mobike addebiterà agli utenti un costo aggiuntivo di 30 euro (ridotto di 20 euro rispetto a prima).

“Un passo alla volta vogliamo offrire servizi capillari alla nostra città. Il primato fino a ora raggiunto con Mobike ci spinge a essere fiduciosi per studiare le prossime scelte da fare – commenta Irene Priolo, assessore alle Politiche per la Mobilità – Le E-bike saranno sempre di più una nuova frontiera sulla quale vogliamo farci trovare preparati. Dagli spostamenti casa lavoro, al nuovo turismo in città, intendiamo coprire la domanda di mobilità sostenibile e consapevole che sta crescendo”.

Soddisfatto Alessandro Felici, AD di Evlonet, che distribuisce e gestisce Mobike in Italia: “È entusiasmante vedere come la città di Bologna abbia accolto un mezzo tecnologico e innovativo, come la Mobike Ebike, unica nel suo genere. Il nostro team sta lavorando costantemente per garantire un’esperienza di utilizzo positiva e che possa arrivare facilmente a tutti i cittadini. Bologna è una città all’avanguardia, che grazie a delle scelte improntate sui temi della sostenibilità ambientale e della mobilità elettrica si sta collocando a livello internazionale nel raggiungimento e lo sviluppo di tali obiettivi. Da parte nostra faremo di tutto affinché il servizio possa continuare a crescere confermando un successo senza eguali”.