Nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione di ASC InSieme. Francesca Isola assume la carica di Presidente

0
63

Massimo Bosso, Presidente dell’Unione dei Comuni Valli del Reno Lavino e Samoggia, ha nominato con proprio atto il nuovo Consiglio di Amministrazione di ASC InSieme, Azienda Servizi per la Cittadinanza.

A decorrere da gennaio 2020, i componenti del Consiglio di Amministrazione sono dunque Francesca Isola, dirigente, ora in pensione, in diverse aziende unità sanitarie locali emiliano-romagnole, che succede a Giorgio Tufariello assumendo la carica di Presidente; Arash Bahavar, 35 anni, Vicepresidente (sostituisce Loretta Carlini), già membro del Consiglio di Amministrazione uscente, formazione giuridica, impegnato anche nell’associazionismo sportivo locale e come consigliere di amministrazione dell’associazione Scubo che si occupa di servizio civile universale; Gino Tagiuri, Consigliere, 71 anni, con una solida esperienza nel settore delle risorse umane.

Dichiarazione di Massimo Bosso

“Ringrazio Giorgio Tufariello, Loretta Carlini e Arash Bahavar per il proficuo e intenso lavoro svolto in questi anni e faccio i miei più sinceri auguri di buon lavoro a Francesca Isola, certo che l’importante esperienza dirigenziale maturata dalla dott.ssa Isola all’interno delle Aziende Unità Sanitarie Locali dell’Emilia-Romagna la renda la persona più qualificata per affrontare al meglio le sfide presenti e future di ASC”.

Dichiarazione di Francesca Isola

“Ringrazio l’Unione dei Comuni Valli Reno Lavino Samoggia per la fiducia accordata con l’impegno di perseguire gli obiettivi e gli interessi dei cittadini. Confido nella collaborazione dei colleghi del nuovo Consiglio di Amministrazione, dei sindaci e assessori competenti nonché degli operatori di ASC di cui conosco la competenza e la dedizione per affrontare le necessità dei cittadini. Rivolgo una particolare attenzione a strategie di integrazione socio-sanitaria con la locale Azienda USL, con l’associazionismo ed il volontariato, risorse proficue del territorio. La prossima nomina del direttore di ASC sarà l’occasione per instaurare, nel rispetto dei reciproci ruoli, una fattiva collaborazione per adempiere al mandato dell’Azienda”.

Francesca Isola – Cenni biografici

65 anni, in pensione dal luglio 2019, dal 1992 ha ricoperto incarichi dirigenziali presso aziende unità sanitarie locali in particolare nell’area metropolitana bolognese e modenese.

Per 5 anni, dal 2010 al 2015, è stata direttore dell’Azienda USL distretto di Casalecchio di Reno (l’attuale distretto Reno Lavino Samoggia) e componente del Consiglio di Amministrazione dell’Ospedale di Sassuolo dal 2015 al 2017. L’ultimo incarico è stato quello di direttore amministrativo dell’Azienda USL di Modena (2015-2019).

ASC InSieme

L’Azienda Servizi per la Cittadinanza – Azienda Speciale Interventi Sociali Valli del Reno, Lavino e Samoggia. ASC InSieme è un Ente Pubblico non economico per la gestione associata dei Servizi alla Persona dell’Unione Valli del Reno, Lavino e Samoggia, costituita dai 5 Comuni di Casalecchio di Reno, Monte San Pietro, Sasso Marconi, Valsamoggia e Zola Predosa. (110.000 abitanti). Le funzioni di ASC InSieme comprendono gli ambiti socio-assistenziali, socio-sanitario integrato e socio-educativo per le 4 Aree di intervento: Area Minori e Famiglie, Area Adulti, Area Anziani, Area Disabilità. Il Bilancio dell’Azienda ammonta a circa 14,5 milioni di euro.

Sono incluse in questo importo le spese per il personale (un centinaio di dipendenti), gli appalti, le strutture di accesso (9 sedi periferiche presso i Comuni/Municipalità, più la sede legale), le sedi di erogazione dei Servizi (Casa Protetta, Centro per le famiglie, Centri Diurni). Le entrate derivano principalmente dai trasferimenti economici da parte dell’Unione dei Comuni, dal Fondo Regionale della Non Autosufficienza, dalle rette versate dai cittadini per i Servizi che prevedono la loro partecipazione e da altre fonti minori.